Alfa Romeo: modelli e programmi futuri. discutiamone

boxer17

Bumsi
11 Gennaio 2010
21,202
121
113
43
Provincia di Como
Auto
Giulietta (940)
Ehh. Ma quando lasci il volante di una 147, a toccare quello di certe marche ti vien la pelle d'oca :asd)
 

bt

Nuovo Alfista
18 Ottobre 2005
2,120
1
38
Brescia
www.e-artec.it
falconero79":nxh12m1n ha detto:
Flav":nxh12m1n ha detto:
Con questi al comando, questo è sicuro, tutto è possibile naturalmente, non lo metto in dubbio... Certo è che vedere questo immobilismo fa venire tanti ma tanti dubbi sul futuro prossimo venturo...

eh si,
se dovessi cambiare auto e prendere una media D, sinceramente avrei dei dubbi a prendere Alfa nonostante sia la migliore dal punto di vista dinamico.
Non mettono fiducia

No dai. Se potessi sceglierei la Giulia ad occhi chiusi 100 volte su 100. Non è da escludere che sarà l'ultima Alfa degna di tale nome, pur se pensata sotto Fiat, non me la lascerei sfuggire, così come sto valutando di prenderla usata in futuro.

La Giulia è di gran lunga la migliore berlina dei nostri tempi, e siccome di fatto stiamo vivendo un passaggio epocale con il passaggio all'elettrico e forse addirittura alla guida autonoma, è l'ultima berlina Alfa di tutto il pezzo di storia in cui il senso di 'Alfa Romeo' è stato quello che amiamo.

Forza Giulia e Forza Alfa!
 

Flav

Nuovo Alfista
7 Settembre 2015
2,285
3
38
Udine
bt":np7xfiba ha detto:
No dai. Se potessi sceglierei la Giulia ad occhi chiusi 100 volte su 100. Non è da escludere che sarà l'ultima Alfa degna di tale nome, pur se pensata sotto Fiat, non me la lascerei sfuggire, così come sto valutando di prenderla usata in futuro.

La Giulia è di gran lunga la migliore berlina dei nostri tempi, e siccome di fatto stiamo vivendo un passaggio epocale con il passaggio all'elettrico e forse addirittura alla guida autonoma, è l'ultima berlina Alfa di tutto il pezzo di storia in cui il senso di 'Alfa Romeo' è stato quello che amiamo.

Forza Giulia e Forza Alfa!

Più che altro noi due si parla così perchè abbiamo prole al seguito, quindi con una berlina 4p diventa "in teoria" difficile gestire la cosa, visto che la SW è stata (purtroppo) bellamente cassata da casa madre...

Io la Giulia la prenderei subito (usata perchè altro non posso fare) lo stesso a dire il vero, ma tenendo famiglia tengo d'occhio anche la Tipo SW, per esempio, che ora come ora trovi in allestimento Lounge (top di gamma) con 1.6mjet e 120cv a prezzi veramente bassi (ed infatti in giro ce n'è una marea)...

Alfa purtroppo è sempre la solita incompiuta... dispiace a dirlo ma è così... avevi la macchina per sbaragliare la concorrenza nel segmento C, la Giulietta, e che fai? Le togli il quadrilatero e non le dai l'opzione integrale e TCT da subito. Hai la Giulia, e non dai la variante SW e coupè... robe da far cadere le braccia.
 
6 Ottobre 2004
15,050
23
38
ITALIA
Auto
.
certo, e vi capisco. Piace molto anche a me.
Se si ha intenzione di tenerla a vita, certo. Ma uno che cambia spesso può aver fiducia secondo voi? Secondo me no. Non c'è continuità.

No no, io la Tipo SW manco la considero, ora come ora non ne ho bisogno, dato che la giulietta deve durare ancora un bel po', ma se dovessi cambiare credo che andrei all'estero
 

ADAN

AlfaTistissimoMe
21 Luglio 2006
10,931
57
48
54
Vittorio Veneto (Treviso)
Auto
Alfa Romeo 147 2.000 Twin Spark Selespeed Super Body
falconero79":1mudpvjr ha detto:
Flav":1mudpvjr ha detto:
Con questi al comando, questo è sicuro, tutto è possibile naturalmente, non lo metto in dubbio... Certo è che vedere questo immobilismo fa venire tanti ma tanti dubbi sul futuro prossimo venturo...

eh si,
se dovessi cambiare auto e prendere una media D, sinceramente avrei dei dubbi a prendere Alfa nonostante sia la migliore dal punto di vista dinamico.
Non mettono fiducia
La Giulietta ormai ha solo una lancia a suo favore...ed è, per quasi tutti, il miglior pregio... :matto) :matto) :matto)
:eek13) :eek13) :eek13)
:eek13) :eek13)
:eek13)

Il prezzo stracciato che nessun'altro ti farà mai.
:lol: :lol: :lol:
:lol: :lol:
:lol:

Per Giulia invece... :love) qualunque prezzo mi starebbe bene visto quanto la stimo. :lol:
 

Diabolik

bastardo dentro
Staff Forum
Moderatore Forum
25 Gennaio 2005
10,801
37
48
Monza
Auto
GT 3.2
falconero79":33u0nk91 ha detto:
certo, e vi capisco. Piace molto anche a me.
Se si ha intenzione di tenerla a vita, certo. Ma uno che cambia spesso può aver fiducia secondo voi? Secondo me no. Non c'è continuità.
praticamente la totalità di quelli che cambiano spesso (3-4 anni) prenbdono le macchine in leasing e non si pongono il problema
se potessi scegliere l'auto aziendale tra qualsiasi marca prenderei la giulia senza neanche pormi il problema, piuttosto che una di quelle ciofeche immonde che arrivano dal nord
 

fastfreddy70

Nuovo Alfista
18 Giugno 2015
135
1
16
50
bt":2sg8e3pm ha detto:
No dai. Se potessi sceglierei la Giulia ad occhi chiusi 100 volte su 100. Non è da escludere che sarà l'ultima Alfa degna di tale nome, pur se pensata sotto Fiat, non me la lascerei sfuggire, così come sto valutando di prenderla usata in futuro.

La Giulia è di gran lunga la migliore berlina dei nostri tempi, e siccome di fatto stiamo vivendo un passaggio epocale con il passaggio all'elettrico e forse addirittura alla guida autonoma, è l'ultima berlina Alfa di tutto il pezzo di storia in cui il senso di 'Alfa Romeo' è stato quello che amiamo.

bravo, è la stessa conclusione a cui sono giunto anch'io ...adesso si tratta di capire se sono destinato, causa super-bollo, a comprare una giulia qualsiasi o se l'idea di abolire queste tasse assurde avrà un seguito, consentendomi di puntare al bersaglio grosso fra due o tre anni
 

Flav

Nuovo Alfista
7 Settembre 2015
2,285
3
38
Udine
Diabolik":30go2vxh ha detto:
falconero79":30go2vxh ha detto:
certo, e vi capisco. Piace molto anche a me.
Se si ha intenzione di tenerla a vita, certo. Ma uno che cambia spesso può aver fiducia secondo voi? Secondo me no. Non c'è continuità.
praticamente la totalità di quelli che cambiano spesso (3-4 anni) prenbdono le macchine in leasing e non si pongono il problema
se potessi scegliere l'auto aziendale tra qualsiasi marca prenderei la giulia senza neanche pormi il problema, piuttosto che una di quelle ciofeche immonde che arrivano dal nord

Ma io conosco gente che invece di prendersi la Giulia (con p.iva quale agente di commercio, quindi gli conviene cambiare ogni 1 o 2 anni, tanto la paga a rate e ci scarica pure l'IVA) arrivando da MB è andato su CLA SW... cioè, non so se rendo l'idea del livello a cui siamo arrivati...

Io purtroppo non la potrò prendere nuova, ma la Giulia mi piace troppo e spero di trovare, quando la Giulietta sarà da pensionare, una usata da portarmi a casa. Vista ieri assieme a svariati Stelvio al mare e, c'è poco da fare, è proprio un macchinone...
 

166V6TBGPL

Nuovo Alfista
11 Gennaio 2005
964
1
18
Per fortuna ci è rimasta la libertà di acquistare quel che più ci aggrada... se la gente vuole mb che se la compri, non vedo il problema
 

Flav

Nuovo Alfista
7 Settembre 2015
2,285
3
38
Udine
Si ma questo qui viene dai rally, è uno che quasi quasi va a Predappio a piedi però dopo a conti fatti Mercedes e Iphone, non so se mi spiego...
 

savarc

Nuovo Alfista
2 Novembre 2007
341
3
18
45
Messina
Non mi piace, in linea generale, la strada che sta prendendo il mondo dell’auto. Ci sono due categorie di persone, quelle che pensano all’auto come mezzo di trasporto (e per costoro andrà bene qualunque cosa che vada su strada, che costi il giusto e che sia affidabile), e quelle che cercano una gratificazione dal proprio mezzo, che sia sportivo, slanciato, che sfidi le leggi della fisica, CHE DIA EMOZIONI . Purtroppo oggi si cerca di fabbricare auto che possano appartenere soprattutto alla prima categoria di persone, scatolette ibride senz’anima, in tutti i listini sono sparite le auto a 3 porte “economiche” (per me il Coupé è la sportiva per eccellenza, comunque rigorosamente TRE PORTE). Sono rare le berline da cui trasuda sportività (forse solo la Giulia attualmente). Oggi se vuoi un Coupé devi sborsare da 50 mila euro in su, le sportivette per il ceto medio sono sparite.. Cosa farà l’Alfa in futuro? Se non amplia la gamma e se non aggiorna i modelli, rischia (se già non l’ha fatto) di buttarsi la zappa sui piedi. Speriamo non faccia una brutta fine questo glorioso marchio.
 

bt

Nuovo Alfista
18 Ottobre 2005
2,120
1
38
Brescia
www.e-artec.it
savarc":3eay7jux ha detto:
Non mi piace, in linea generale, la strada che sta prendendo il mondo dell’auto. Ci sono due categorie di persone, quelle che pensano all’auto come mezzo di trasporto (e per costoro andrà bene qualunque cosa che vada su strada, che costi il giusto e che sia affidabile), e quelle che cercano una gratificazione dal proprio mezzo, che sia sportivo, slanciato, che sfidi le leggi della fisica, CHE DIA EMOZIONI . Purtroppo oggi si cerca di fabbricare auto che possano appartenere soprattutto alla prima categoria di persone, scatolette ibride senz’anima, in tutti i listini sono sparite le auto a 3 porte “economiche” (per me il Coupé è la sportiva per eccellenza, comunque rigorosamente TRE PORTE). Sono rare le berline da cui trasuda sportività (forse solo la Giulia attualmente). Oggi se vuoi un Coupé devi sborsare da 50 mila euro in su, le sportivette per il ceto medio sono sparite.. Cosa farà l’Alfa in futuro? Se non amplia la gamma e se non aggiorna i modelli, rischia (se già non l’ha fatto) di buttarsi la zappa sui piedi. Speriamo non faccia una brutta fine questo glorioso marchio.

un acronimo spiega tutto:

S.U.V.
 

ADAN

AlfaTistissimoMe
21 Luglio 2006
10,931
57
48
54
Vittorio Veneto (Treviso)
Auto
Alfa Romeo 147 2.000 Twin Spark Selespeed Super Body
Succederà doman :matto)

cresce la curiosità di sapere cosa il numero uno di Fca, Mike Manley,
dirà il 31 luglio in occasione della presentazione dei risultati finanziari del secondo trimestre 2019


:tiè) :tiè) :tiè)
:tiè) :tiè)
:tiè)


L'unica news che vorrei sentire io? :eek13) :eek13) :eek13)
Grandi lavori a Pomigliano d'Arco,
iniziati i preparativi per l'installazione della catena di montaggio dell'Alfa Romeo Tonale

:muaha)
 

Flav

Nuovo Alfista
7 Settembre 2015
2,285
3
38
Udine
bt":1kz7ruxf ha detto:
savarc":1kz7ruxf ha detto:
Non mi piace, in linea generale, la strada che sta prendendo il mondo dell’auto. Ci sono due categorie di persone, quelle che pensano all’auto come mezzo di trasporto (e per costoro andrà bene qualunque cosa che vada su strada, che costi il giusto e che sia affidabile), e quelle che cercano una gratificazione dal proprio mezzo, che sia sportivo, slanciato, che sfidi le leggi della fisica, CHE DIA EMOZIONI . Purtroppo oggi si cerca di fabbricare auto che possano appartenere soprattutto alla prima categoria di persone, scatolette ibride senz’anima, in tutti i listini sono sparite le auto a 3 porte “economiche” (per me il Coupé è la sportiva per eccellenza, comunque rigorosamente TRE PORTE). Sono rare le berline da cui trasuda sportività (forse solo la Giulia attualmente). Oggi se vuoi un Coupé devi sborsare da 50 mila euro in su, le sportivette per il ceto medio sono sparite.. Cosa farà l’Alfa in futuro? Se non amplia la gamma e se non aggiorna i modelli, rischia (se già non l’ha fatto) di buttarsi la zappa sui piedi. Speriamo non faccia una brutta fine questo glorioso marchio.

un acronimo spiega tutto:

S.U.V.

Cioè Silly Ugly Vehicle
 

ADAN

AlfaTistissimoMe
21 Luglio 2006
10,931
57
48
54
Vittorio Veneto (Treviso)
Auto
Alfa Romeo 147 2.000 Twin Spark Selespeed Super Body
ADAN":384pwdkl ha detto:
Succederà doman :matto)

cresce la curiosità di sapere cosa il numero uno di Fca, Mike Manley,
dirà il 31 luglio in occasione della presentazione dei risultati finanziari del secondo trimestre 2019


:tiè) :tiè) :tiè)
:tiè) :tiè)
:tiè)


L'unica news che vorrei sentire io? :eek13) :eek13) :eek13)
Grandi lavori a Pomigliano d'Arco,
iniziati i preparativi per l'installazione della catena di montaggio dell'Alfa Romeo Tonale

:muaha)

Secondo le ultime previsioni Fiat Chrysler Automobiles
presenterà risultati finanziari trimestrali positivi
poiché si prevede che i guadagni in Nord America
contribuiranno a compensare le vendite in calo della casa automobilistica in Europa.

La domanda di modelli di Fiat Chrysler è scesa dell’11% a 524.846 in Europa durante la prima metà dell’anno,
secondo JATO Dynamics,
mentre il mercato complessivo è diminuito del 3,1 percento.

:muaha)
:ciao)
 

ADAN

AlfaTistissimoMe
21 Luglio 2006
10,931
57
48
54
Vittorio Veneto (Treviso)
Auto
Alfa Romeo 147 2.000 Twin Spark Selespeed Super Body
ADAN":16uedeby ha detto:
ADAN":16uedeby ha detto:
Succederà doman :matto)

cresce la curiosità di sapere cosa il numero uno di Fca, Mike Manley,
dirà il 31 luglio in occasione della presentazione dei risultati finanziari del secondo trimestre 2019


:tiè) :tiè) :tiè)
:tiè) :tiè)
:tiè)


L'unica news che vorrei sentire io? :eek13) :eek13) :eek13)
Grandi lavori a Pomigliano d'Arco,
iniziati i preparativi per l'installazione della catena di montaggio dell'Alfa Romeo Tonale

:muaha)

Secondo le ultime previsioni Fiat Chrysler Automobiles
presenterà risultati finanziari trimestrali positivi
poiché si prevede che i guadagni in Nord America
contribuiranno a compensare le vendite in calo della casa automobilistica in Europa.

La domanda di modelli di Fiat Chrysler è scesa dell’11% a 524.846 in Europa durante la prima metà dell’anno,
secondo JATO Dynamics,
mentre il mercato complessivo è diminuito del 3,1 percento.

:muaha)
:ciao)
c'è chi prevedeva un bagno di sangue... :eek13) :matto)
:asd)

FCA CHIUDE IL SECONDO TRIMESTRE CON RISULTATI FORTI: UTILE NETTO DELLE CONTINUING OPERATION A 0,8 MILIARDI DI EURO, UTILE NETTO ADJUSTED A 0,9 MILIARDI DI EURO, EBIT ADJUSTED A 1,5 MILIARDI DI EURO E MARGINE AL 5,7%. CONFERMATI I TARGET PER L’ANNO IN CORSO.


• Consegne globali complessive(6) pari a 1.157.000 veicoli, in flessione dell’11%
• Secondo trimestre record in Nord America, con EBIT adjusted a 1.565 milioni di euro e margine all’8,9%, nonostante la significativa riduzione dello stock presso la rete di vendita. LATAM rimane forte con EBIT adjusted in crescita del 9% e margine al 5,4% (+60 p.b.)
• Free cash flow industriale delle continuing operation a 0,8 miliardi di euro, comprensivo di esborsi per 0,4 miliardi di euro accantonati nel 2018 in relazione alle controversie sulle emissioni dei motori diesel negli Stati Uniti, nonché maggiori investimenti


“Continua la forte performance in Nord America e in LATAM. La robusta domanda per i nostri nuovi prodotti ed i passi compiuti per gestire con disciplina le nostre attività hanno generato la spinta per conseguire i target del 2019”. – Mike Manley, CEO

Mentre l’EBIT adjusted di Gruppo è in linea con il secondo trimestre 2018, il Nord America ha registrato un secondo trimestre record nonostante un calo del 12% delle consegne dovuto principalmente alla riduzione di circa 80.000 unità dello stock presso la rete di vendita. Il successo del lancio del nuovo Ram Heavy-Duty e il continuo andamento positivo del nuovo Ram 1500 e di quello classico hanno portato la quota nel segmento USA dei grandi pickup al 27,9% nel secondo trimestre, in aumento di 7 punti percentuali rispetto al 2018. Inoltre, il lancio della nuova Jeep Gladiator sta superando le nostre aspettative con la produzione quasi a pieno regime e sebbene da poco sul mercato, tale modello ha già conquistato il 7,7% del segmento di riferimento in
USA nel mese di giugno.
Il LATAM ha riportato risultati solidi grazie alla forte performance commerciale in Brasile dove abbiamo mantenuto la posizione di leader del mercato.
Forte anche il free cash flow industriale pari a 0,8 miliardi di euro, seppur in calo di 0,7 miliardi di euro rispetto all’anno scorso per i maggiori investimenti ed esborsi nel secondo trimestre per circa 0,4 miliardi di euro, accantonati nel 2018 in relazione alle controversie sulle emissioni dei motori diesel negli Stati Uniti.
Abbiamo anche intrapreso una serie di iniziative per rafforzare ulteriormente le performance del nostro business. Il team di leadership è stato integrato con l’arrivo dall’esterno di due nuovi membri del Group Executive Council. In Cina abbiamo rivisto sia il management che la struttura della nostra joint venture. Stiamo continuando a rafforzare la disciplina nella gestione dei costi, degli stock, delle iniziative commerciali e dei processi di pianificazione del prodotto.
Nel corso del trimestre abbiamo inoltre continuato a creare le condizioni necessarie a garantire competitività e conformità alle normative per gli anni a venire. Abbiamo infatti ottenuto il supporto della comunità locale al nuovo stabilimento Mack Avenue a Detroit (Michigan, USA) che realizzerà la nuova generazione della Jeep Grand Cherokee e un nuovo SUV full-size a tre file sempre del marchio Jeep. Confermato l’investimento nello stabilimento di Mirafiori a Torino per la produzione della nuova Fiat 500 elettrica a batteria (BEV) e siglato accordi strategici con Enel X ed ENGIE per potenziare ulteriormente la rete di partner tecnologici.
Nel secondo semestre l’attenzione di FCA sarà ancor più concentrata sulle aree meno forti, tra cui Maserati, dove abbiamo rafforzato il team di leadership, ed EMEA, dove continuiamo a puntare a un aumento dei margini attraverso i benefici delle azioni di ristrutturazione, una gestione ottimizzata del mix dei canali di vendita e strategie di prodotto mirate.
Sulla base dei forti risultati del secondo trimestre e delle iniziative attuate per mantenere questo slancio positivo, restiamo fiduciosi sul raggiungimento dei nostri obiettivi per il 2019.

Area EMEA
• Consegne complessive e consolidate entrambe in flessione del 10%, principalmente per effetto dell’uscita di produzione della Alfa Romeo MiTo e della Fiat Punto e delle azioni pianificate per migliorare il mix dei canali di vendita
• Ricavi netti in calo del 12% principalmente per effetto dei minori volumi
• EBIT adjusted in flessione a causa dei minori volumi, dell’aumento dei costi regolatori e di prodotto e dell’effetto sfavorevole dei cambi, in parte compensati da minori costi pubblicitari e da efficienze sul costo del lavoro per le azioni di ristrutturazione


:OK) https://www.passioneautoitaliane.com/20 ... e-con.html :OK)
 

ADAN

AlfaTistissimoMe
21 Luglio 2006
10,931
57
48
54
Vittorio Veneto (Treviso)
Auto
Alfa Romeo 147 2.000 Twin Spark Selespeed Super Body
una cosa non capisco... :scratch)

Mi aspettavo SOLO un'elenco infinito di DATI
dove far veder quanto sono stati bravi questo secondo trimestre...
:eek13)

E invece ti escon con una Slider con ... :?: :?: :?: 10 Maserati nuove nuove in 3 anni e mezzo. :muaha)

A questo punto perché non citare tutti i marchi :mad2)

In primis Alfa Romeo :swear)
:sic)
 

Allegati

  • Maserati futuro.jpg
    Maserati futuro.jpg
    155.9 KB · Visualizzazioni: 451
M

MAD147

Guest
Flav":21nrcff0 ha detto:
Si ma questo qui viene dai rally, è uno che quasi quasi va a Predappio a piedi però dopo a conti fatti Mercedes e Iphone, non so se mi spiego...
Se è uno "che quasi quasi va a Predappio a piedi", è indiscutibilmente un imbecille fatto e finito. Compri pure quel che vuole, la sua opinione è irrilevante dato che è l'opinione di uno "che quasi quasi va a Predappio a piedi".
 
M

MAD147

Guest
ADAN":27gfcf6y ha detto:
una cosa non capisco... :scratch)

Mi aspettavo SOLO un'elenco infinito di DATI
dove far veder quanto sono stati bravi questo secondo trimestre...
:eek13)

E invece ti escon con una Slider con ... :?: :?: :?: 10 Maserati nuove nuove in 3 anni e mezzo. :muaha)

A questo punto perché non citare tutti i marchi :mad2)

In primis Alfa Romeo :swear)
:sic)
Probabilmente perché non ci sono nuovi modelli in uscita? :lol2) :lol2) :lol2) :lol2) :lol2)
 
Top