Trattore all'avviamento

Il FUSI

Nuovo Alfista
15 Novembre 2004
10,734
1
36
47
La Spezia (Ceparana)
Avrei bisogno cortesemente di sapere da chi ha avuto sto scandalo di problema cosa gli è stato detto (oltre alla puttanata di indugiare con la chiave di avviamento, cosa che non serve a niente) e, se ha risolto, come.

Dovendo andare in assistenza vorrei essere un po' documentato.
 

Il FUSI

Nuovo Alfista
15 Novembre 2004
10,734
1
36
47
La Spezia (Ceparana)
Vuol dire che quando a freddo la mattina metti in moto traballa il motore tanto che pare ci siano i supporti rotti e ti casca il motore in terra.
Stamattina era una tragedia, avevo anche la leva del cambio che pareva impazzita.
 

sbenga

Nuovo Alfista
4 Dicembre 2005
8,373
1
36
Cagliari
Tieni di più la chiave, non c'è soluzione.

edit

Mi sbaglio, te non hai il difetto "testacalda".
Cerca di spiegare meglio...
 

patrick76

Alfista Principiante
29 Luglio 2005
7,949
15
38
44
teramo
ciao fusi,probabile che la macchina ti parta a 3 cilindri!mi è capitato un paio di volte,ma mai con la mia macchina,nella fattispecie con una 156 jtd di un mio amico,che nella fase di accensione,avendo rilasciato troppo presto la chiave,il motore sia comunque partito,ma a 3 cilindri,e non riusciva da solo a regolarizzarsi.però spegnendola e riaccendendola tutto tornava normale!la tua lo fa comunque ad ogni accensione?
 

sbenga

Nuovo Alfista
4 Dicembre 2005
8,373
1
36
Cagliari
1000E per una macchina che vibra un pò all'avvio non le avrei spese.
L'avrei fatta campare finchè non cadeva il motore in terra :asd)
 

micarij

Nuovo Alfista
22 Agosto 2006
139
0
16
Milano
Mi è capitato anche a me un paio di volte...però solo quando accendevo la macchina dopo qualche giorno di inattività..Lo ha fatto per qualche secondo dopo l'accensione...e dopo ha smesso da sola...Ho pensato anche io che potesse essere il fatto che si avvia a 3 cilindri...ma sarà realmente quello???E' grave??? :shrug03)
 

Il FUSI

Nuovo Alfista
15 Novembre 2004
10,734
1
36
47
La Spezia (Ceparana)
Lo fa in modo più evidente via via che accresce il tempo in cui sta ferma.
Cioè mi spiego. Se uno torna a casa alle 9 di sera e non la tocca fino alle 7 di mattina state certi che "trattorizza".
Se invece tu hai lasciato l'auto alle 2 di notte, e prendi l'auto sempre alle 7 lo fa di meno.
Anche a me un'officina ha raccontato la ciancia della chiave etc. etc. che a seconda di come si spegne la sera poi non riprende l'avviamento e la fase normale la mattina, ma possono raccontarsela LORO e la gente che non ne sa.
Il fatto che a caldo di problemi non ce ne siano mi fa presupporre ci siano problemi sulla mandata di gasolio, o sia partita qualche candeletta.
La frizione o il volano se danno problemi lo danno a motore che si avvia a caldo o a freddo.......non è che a caldo un volano è bilanciato e a freddo non lo è +.
Ho anche ipotizzato una qualche possibilità che l'impianto di alimentazione aspiri aria perchè il modo di avviarsi è simile a quando, con le vecchie Alfa a carburatori, non hai tenuta dei carburatori o dei tubi benzina e hai le vasche vuote all'avviamento (con accensione a due o a tre).
Lunedì comunque va in assistenza.
Nota: stamattina ho fatto TRE VOLTE e a lungo il ciclo "accensione quadro" ed è partita in modo più regolare.
Per me quando hanno di questi difetti a freddo è inutile prendere per il culo la gente coi discorsi della chiave (risoluzione veramente da terzo mondo) ma è lecito chiedere una verifica di candelette ed impianto di alimentazione.
 

quadamage76

Nuovo Alfista
8 Dicembre 2006
1,949
0
36
Nord Italia
Il FUSI":3jq19zh3 ha detto:
Lo fa in modo più evidente via via che accresce il tempo in cui sta ferma.
Cioè mi spiego. Se uno torna a casa alle 9 di sera e non la tocca fino alle 7 di mattina state certi che "trattorizza".
Se invece tu hai lasciato l'auto alle 2 di notte, e prendi l'auto sempre alle 7 lo fa di meno.
Anche a me un'officina ha raccontato la ciancia della chiave etc. etc. che a seconda di come si spegne la sera poi non riprende l'avviamento e la fase normale la mattina, ma possono raccontarsela LORO e la gente che non ne sa.
Il fatto che a caldo di problemi non ce ne siano mi fa presupporre ci siano problemi sulla mandata di gasolio, o sia partita qualche candeletta.
La frizione o il volano se danno problemi lo danno a motore che si avvia a caldo o a freddo.......non è che a caldo un volano è bilanciato e a freddo non lo è +.
Ho anche ipotizzato una qualche possibilità che l'impianto di alimentazione aspiri aria perchè il modo di avviarsi è simile a quando, con le vecchie Alfa a carburatori, non hai tenuta dei carburatori o dei tubi benzina e hai le vasche vuote all'avviamento (con accensione a due o a tre).
Lunedì comunque va in assistenza.
Nota: stamattina ho fatto TRE VOLTE e a lungo il ciclo "accensione quadro" ed è partita in modo più regolare.
Per me quando hanno di questi difetti a freddo è inutile prendere per il culo la gente coi discorsi della chiave (risoluzione veramente da terzo mondo) ma è lecito chiedere una verifica di candelette ed impianto di alimentazione.

Candelette no perché lavorano solo sotto zero con questi motori, se dopo tre cicli di chiave parte meglio non è un problema meccanico ma elettronico, magari è semplicemente un iniettore.

Ciao Matteo
 

Bruno147

Nuovo Alfista
9 Marzo 2006
7,165
0
36
Aosta/Aoste
www.blacklinx.it
micarij":14kt78vf ha detto:
Ragazzi vi rammento che ogni tanto lo fa anche la mia che è un benzina!!!!! :confusbig)

E' un'altra cosa. Nel nostro caso è il variatore di fase che gira senz'olio per pochi secondi (o ancora meno). Lo fa fino a che non si spacca e NON c'è nulla da fare* (anche se in una discussione abbiamo notato che parcheggiando l'auto in discesa rimaneva un po' di olio nel "cilindretto" e lavorava bene all'accensione... questa sì che è una soluzione da 3° mondo) , c'est la vie :ka)

* sperando che tenga fino a quando non rifaremo la distribuzione: in quel caso si cambia con uno nuovo per precauzione.
 

Ro60

Nuovo Alfista
9 Febbraio 2006
448
0
16
In quel di Torino
Sono le candelette. Ce ne sono di bruciate, le candellette si accendono appena girata la chiave di accensione, in funzione della temperatura esterna e di quella del propulsore, dopo pochi secondi si spegne la spia del quadro e si può avviare, ma le candelette continuano a restare accese per svariati secondi.

Se funzionassero solo sotto 0 perchè la spia quadro si accende sempre?

inoltre è ben distinguibile la variazione di rumore del motore nel momento in cui si spoengono.

Ciao!
 

M-jetnasona2

Nuovo Alfista
23 Ottobre 2006
5,299
0
36
VR
Può anche dipendere dal gasolio. A volte la pompa ci regala certe schifezze. Io prima di diventare matto proverei con un bel additivo.
I problemi elettronici in teoria li segna il computer di bordo.
 

quadamage76

Nuovo Alfista
8 Dicembre 2006
1,949
0
36
Nord Italia
Ro60":30rph1o5 ha detto:
Sono le candelette. Ce ne sono di bruciate, le candellette si accendono appena girata la chiave di accensione, in funzione della temperatura esterna e di quella del propulsore, dopo pochi secondi si spegne la spia del quadro e si può avviare, ma le candelette continuano a restare accese per svariati secondi.

Se funzionassero solo sotto 0 perchè la spia quadro si accende sempre?

inoltre è ben distinguibile la variazione di rumore del motore nel momento in cui si spoengono.

Ciao!

non sono d'accordo, la temperatura della massa d'aria compressa è tale da accendere il gasolio anche senza candelette finché la T esterna non scende vicino allo zero, infatti se accendi l'auto senza aspettare lo spegnimento della spia si avvia senza problemi. Fidati sui motori ad iniezione diretta la cosa non dovrebbe dare problemi, fai conto che ho girato col defender per 2 anni con una sola candeletta in funzione e anche a meno 5 partiva al primo colpo.

Ciao Matteo
 

micarij

Nuovo Alfista
22 Agosto 2006
139
0
16
Milano
Bruno147 non parlo del rumore che fa il variatore di fase...lo conosco bene...parlo proprio del rumore che il motore fa ongi tanto insieme a delle forte vibrazioni proprio all'accensione...E' esattamente il problema di cui si parla in questa discussione!!!! Ps. come si fa a riportare nel mio msg parte del messaggio scritto da altri????
 

patrick76

Alfista Principiante
29 Luglio 2005
7,949
15
38
44
teramo
quadamage76":2d74tv1o ha detto:
Ro60":2d74tv1o ha detto:
Sono le candelette. Ce ne sono di bruciate, le candellette si accendono appena girata la chiave di accensione, in funzione della temperatura esterna e di quella del propulsore, dopo pochi secondi si spegne la spia del quadro e si può avviare, ma le candelette continuano a restare accese per svariati secondi.

Se funzionassero solo sotto 0 perchè la spia quadro si accende sempre?

inoltre è ben distinguibile la variazione di rumore del motore nel momento in cui si spoengono.

Ciao!

non sono d'accordo, la temperatura della massa d'aria compressa è tale da accendere il gasolio anche senza candelette finché la T esterna non scende vicino allo zero, infatti se accendi l'auto senza aspettare lo spegnimento della spia si avvia senza problemi. Fidati sui motori ad iniezione diretta la cosa non dovrebbe dare problemi, fai conto che ho girato col defender per 2 anni con una sola candeletta in funzione e anche a meno 5 partiva al primo colpo.

Ciao Matteo
nei motori ad iniezione diretta infatti le candelette non servono ad accendere la miscela aria-gasolio,ma solo a riscaldare la camera di combustione nei primi momenti di accensione del motore.e anche se ci fossero un paio di candelette bruciate,cosa alquanto strana visto il kilometraggio della macchina del fusi,il motore partirebbe ugualmente senza nessun tipo di rumore o vibrazione.in ditta uso per lavoro quotidianamente una multipla jtd con due candelette bruciate da 60.000km.ora ne ha 240.000 e anche d'inverno con temperature sottozero è sempre partita al primo colpo!ritornando al problema del fusi,propendo piu' per qualche problema alla pompa di pressione del common rail o di qualche iniettore
 

giangirm

OovoO
11 Ottobre 2004
40,415
10
38
Roma
Auto
147 1.9 jtd
Il FUSI":2kjszqev ha detto:
La frizione o il volano se danno problemi lo danno a motore che si avvia a caldo o a freddo.......non è che a caldo un volano è bilanciato e a freddo non lo è +.
in effetti quelle poche volte che ho avuto quel problema di "risonanza" era abbastanza casuale se fosse calda o fredda. Cerca di spiegare bene all' assistenza che il sintomo è simile, ma si manifesta in circostanze differenti :ka)

Viene in mente anche a me che potrebbero essere le candelette, ma non dovrebbe segnalarne l' avaria sul trip?
 

Il FUSI

Nuovo Alfista
15 Novembre 2004
10,734
1
36
47
La Spezia (Ceparana)
Cmq un fatto è certo: facendo per tre volte il giochetto "chiave on, aspetti 4 o 5 secondi e poi rispegni il quadro", l'auto parte meglio.
Ora, che sia che le candelette si scaldano davvero (mentre con solo un giro e pochi secondi di attesa non lo fanno), o che si riempie correttamente il circuito che altrimenti non si riempie, tutto è tranne che un problema di volani o parti in movimento.

Cmq il 9 entra in assistenza, così levano anche il Cd e faccio vedere la planarità dei dischi posteriori.
 
Top