raduno/pistata monza 2014

Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.

reo85

Nuovo Alfista
4 Settembre 2008
872
0
16
36
Travagliato BS
reo85.spaces.live.com
salve a tutti, volevo sapere se qualcuno, in particolare lo staff, aveva info riguardanti il classico raduno con pistata di monza.
quest'annno a quanto pare la data dell eitaliane è dopo metà marzo come data dovrebbe essere una buona occasione visto che il meteo dovrebbe essere + spostato verso la primavera e scongiurare anche possibili gelate o nevicate.


qualcuno ha + info?
grazie
 
A

autoren

Guest
alfaluna":11jo0uiu ha detto:
falconero79":11jo0uiu ha detto:
pazientate qualche giorno e usciremo con il programma.. :OK)
Ma è pericoloso venire in pista? :D
Ho una Giulietta :nod)
direi di no..a meno che non ti ritrovi il bimbopastrocchio di turno che frena fuori dalle curve o non conosce le traiettorie :asd)
 

am78_ud

Nuovo Alfista
23 Febbraio 2009
13,139
0
36
43
Udine
autoren":1tns714z ha detto:
alfaluna":1tns714z ha detto:
falconero79":1tns714z ha detto:
pazientate qualche giorno e usciremo con il programma.. :OK)
Ma è pericoloso venire in pista? :D
Ho una Giulietta :nod)
direi di no..a meno che non ti ritrovi il bimbopastrocchio di turno che frena fuori dalle curve o non conosce le traiettorie :asd)
dipende da come è consentito guidare in pista immagino... io non ho esperienza ma se tutti vanno a 200-250 all'ora e tu devi adeguarti per non essere di intralcio... ripeto chiedo, non so nemmeno io come funzioni
 

taurus67

Nuovo Alfista
27 Gennaio 2010
1,082
2
36
54
bagnolo san vito mantova
correre in pista sotto alcuni punti di vista è un po' pericoloso . ma lo è anche restando in casa quando c' è il terremoto . quando si scende in pista bisogna tenere presente molti fattori : tecnica di guida , stato della macchina , esperienza , traffico , meteo etc etc . poi ci sono da rispettare alcune regole scritte e altre non . però nonostante tutto questo , c'è sempre il bimbominchia di turno che vuole strafare o quelli che non sanno di avere gli specchietti retrovosori o non li usano e allora saltano fuori i casini ( incidenti ) .
 

am78_ud

Nuovo Alfista
23 Febbraio 2009
13,139
0
36
43
Udine
sinceramente, essendo in italia, mi stupisce che si possa circolare a qualsiasi velocità si vuole e come si vuole senza norme di sicurezza alcune o cmq senza una sorta di patentino o abilitazione...
 

taurus67

Nuovo Alfista
27 Gennaio 2010
1,082
2
36
54
bagnolo san vito mantova
am78 , questo dimostra che non sei mai sceso in pista . in pista non ci sono limiti di velocità ( a parte nella corsia box , vel. max 60 km/h, per questioni di sicurezza ) , ma non per questo non ci sono regole da rispettare , e chi non le rispetta , la prima volta viene richiamato , la seconda viene cacciato fuori , il suo nome viene messo su una lista nera e non potrà mai più correre in nessun circuito . e su questo sono pienamente d' accordo . correre è molto bello , che da molte soddisfazioni , e non è giusto che delle teste di minchia rovinino la giornata ( quando va bene che non ci siano incidenti gravi ) , perché se ne fregano del rispetto verso gli altri . il patentino o abilitazione che intendi tu , serve per la guida agonistica , per partecipare a vere e proprie gare o campionati automobilistici , ma per girare in pista a livello amatoriale serve solo la patente di guida in regola , e cosa molto importante usare il cervello .
 

am78_ud

Nuovo Alfista
23 Febbraio 2009
13,139
0
36
43
Udine
taurus67":24zy94ng ha detto:
am78 , questo dimostra che non sei mai sceso in pista
l'ho anche scritto, ed è per questo che chiedo...
mi stupisce lo stesso che si possano raggiungere certe velocità, perché non essendo piloti professionisti l'incidente può sempre capitare... specie se uno è la prima volta che gira e magari non se la sente di correre oltre i 200 mentre tutti gli altri girano a quelle velocità... sarebbe di intralcio...
 

giambo72

Nuovo Alfista
16 Novembre 2008
2,765
0
36
48
prov. Lodi
:ciao) io ho girato in pista un paio di volte,se giri alla mattina col turno a noi dedicato,quindi solo alfa romeo,persone che conosci o per lo meno con cui hai fatto 4 chiacchere(qui sul forum),non c'e' nessun problema,anche perché più o meno la cavalleria e' la stessa,a parte GTA....poi ci sono come gia' detto le regole scritte e non scritte ....il problema sta' se effettui i turni al pomeriggio,quindi aperto a "TUTTI",quindi ti possono capitare Ferrari,Punto,Nissan,Panda.....e di tutto un po',quindi molte tipologie di motorizzazioni,oltre a gli "imbecilli" che credono di aver la pista tutta per loro :boxe) :boxe)
 

poppaitalia

Nuovo Alfista
21 Ottobre 2007
590
0
16
51
dov'è nato Dino Zoff
giambo72":nclfqv5q ha detto:
:ciao) io ho girato in pista un paio di volte,se giri alla mattina col turno a noi dedicato,quindi solo alfa romeo,persone che conosci o per lo meno con cui hai fatto 4 chiacchere(qui sul forum),non c'e' nessun problema,anche perché più o meno la cavalleria e' la stessa,a parte GTA....poi ci sono come gia' detto le regole scritte e non scritte ....il problema sta' se effettui i turni al pomeriggio,quindi aperto a "TUTTI",quindi ti possono capitare Ferrari,Punto,Nissan,Panda.....e di tutto un po',quindi molte tipologie di motorizzazioni,oltre a gli "imbecilli" che credono di aver la pista tutta per loro :boxe) :boxe)
..eh non prendere per partito preso i turni "extra alfa romeo" poichè ad esempio l'anno scorso nel turno a noi riservato..vuoi la foga..vuoi la sfiga ma uno è andato dritto alla parabolica ed un altro si è girato..mentre nei turni extra (ed esempio nei miei) non è successo nulla. Per esperienza sono più pericolosi quelli con cilindrate e potenze inferiori poichè tendono a staccare più tardi ma non anno assetti e sistemi frenanti idonei per un imprevisto...ferrari, porsche ed altre vetture sportive è diverso.. :OK)
 
6 Ottobre 2004
15,050
23
38
ITALIA
Auto
.
hihihhi si vede che non sapete chi è il mitico Alfaluna :asd) :asd)

comunque.. certo.. se non siete mai stati in pista... la "prima" volta vi sembrerà di essere un po' tanto impacciati ed intimoriti.
Ci sono regole scritte e non scritte in uso dei track day.
Prima dell'accesso in pista viene fatto un briefing dove vengono spiegate le condizioni della pista.. se sporca, asciutta, ecc...
vi consiglieranno (e vi consiglio) di scendere in pista senza timore, ma con una certa reverenza... i primi giri li fate piano... senza esagerare.. così prendete confidenza con la pista e l'auto, dato che non si è abituati a certe velocità... (che poi non sono altissime per le 147 normali, fate conto che quando tirate sul serio arriverete a toccare si e no i 170 km/h per le jtd 115/120cv).
Ogni 2 giri tirati, si consiglia di farne uno piano per raffreddare la meccanica.
Tenete presente che Monza in particolare, è una pista esigente di motore e freni, per cui occorre prestare attenzione.

Discorso comportamento in pista, importantissimo tenere d'occhio le eventuali segnalazioni dei commissari di pista, che sono li per farvi da guida.
A Monza sono un po' più di "manica larga".. nel senso che non sventolano molto, però lo fanno. Al Mugello invece, ad esempio, vi segnalano anche di lasciare passare con la bandiera blu. Cosa mai vista a Monza.


Comunque le bandiere fondamentali sono:

Bandiera Verde: pista ok, potete girare senza problemi

Bandiera Gialla: pericolo, potrebbe essere uscito qualcuno o trovarsi in pista un'auto con problemi. Obbligo di rallentare e vietato il sorpasso

Bandiera Rossa: pericolo grave da dover interrompere la sessione, si rientra immediatamente ai box

Bandiera a striscie gialle e rosse: pista scivolosa, potrebbe essere uscita una vettura e aver portato della ghiaia in pista, oppure aver rotto e perso olio.. prestare attenzione

Bandiera blu: agevolare il sorpasso di chi è più veloce di voi

Bandiera nera: vi siete comportati male, dovete uscire immediatamente

Bandiera a scacchi: fine sessione

Oltre alle bandiere, ci sono delle regole non scritte e, alcune, dettate del buon senso.

1) controllare sempre gli specchietti
2) quando si fanno i giri di raffreddamento segnalare con le 4 frecce e spostarsi dalla traiettoria ideale
3) agevolare il sorpasso, indicando con la freccia dove volete spostarvi (a destra o sinistra)
4) se state facendo una curva ma siete più lenti di chi vi sta dietro, non vi preoccupate, vi si lascia finire la curva

altra cosa, non importa che si vada veloci o lenti, importante è divertirsi in sicurezza.. non stiamo facendo una gara o una prova a tempi. :OK)
 
6 Ottobre 2004
15,050
23
38
ITALIA
Auto
.
poppaitalia":3pc1zhgz ha detto:
giambo72":3pc1zhgz ha detto:
:ciao) io ho girato in pista un paio di volte,se giri alla mattina col turno a noi dedicato,quindi solo alfa romeo,persone che conosci o per lo meno con cui hai fatto 4 chiacchere(qui sul forum),non c'e' nessun problema,anche perché più o meno la cavalleria e' la stessa,a parte GTA....poi ci sono come gia' detto le regole scritte e non scritte ....il problema sta' se effettui i turni al pomeriggio,quindi aperto a "TUTTI",quindi ti possono capitare Ferrari,Punto,Nissan,Panda.....e di tutto un po',quindi molte tipologie di motorizzazioni,oltre a gli "imbecilli" che credono di aver la pista tutta per loro :boxe) :boxe)
..eh non prendere per partito preso i turni "extra alfa romeo" poichè ad esempio l'anno scorso nel turno a noi riservato..vuoi la foga..vuoi la sfiga ma uno è andato dritto alla parabolica ed un altro si è girato..mentre nei turni extra (ed esempio nei miei) non è successo nulla. Per esperienza sono più pericolosi quelli con cilindrate e potenze inferiori poichè tendono a staccare più tardi ma non anno assetti e sistemi frenanti idonei per un imprevisto...ferrari, porsche ed altre vetture sportive è diverso.. :OK)

beh quello succede... è successo... pazienza.. Monza ha buone vie di fuga che permettono di salvare la macchina nella maggior parte dei casi.
Per la seconda esatto, proprietari di ferrari o porsche ci pensano bene prima di entrarvi in staccata... al contrario di chi possiede 106 o punto.
 

am78_ud

Nuovo Alfista
23 Febbraio 2009
13,139
0
36
43
Udine
:OK)
pensavo però che adesso che rompono le scatole su tutto con norme di sicurezza (ne so qualcosa sul lavoro) non fosse consentito di girare a quanto si vuole anche ai non professionisti.
ma prima di entrare, ti fanno firmare una liberatoria per escluderli da eventuali responsabilità? o ti fanno fare un'assicurazione ad hoc?
 
Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.
Top