Indicazioni BC su livello olio: sono affidabili?

dicdic

Nuovo Alfista
20 Ottobre 2004
4,196
1
38
Pescara
Ma che l'astina sia più attendibile lo sapevamo tutti e da tempo, non penso serva ribadirlo ad ogni passo sospinto! :motz)


maxxx147":2zijqkp9 ha detto:
Più che altro visto che è stato sempre preciso,ed ora a me è qualcund'altro da problemi "di anzianità" sarebbe opportuno capire dove si trova,nel caso pulirlo o sostituirlo proprio... Voi che dite?

Qui non si mette in discussione l'affidabilità in senso assoluto dell'indicatore livello olio ma, come dice Max ,
del fatto di un possibile suo malfunzionamento, una variazione nel tempo del suo comportamento ovvero dell'insorgere di un anomalia ed eventuali soluzioni per ripristinarla !
 

am78_ud

Nuovo Alfista
23 Febbraio 2009
13,139
0
36
43
Udine
ritengo che per capire perché non funziona bene sia indispensabile capire che tipo di sensore è: se è un capacitivo, un ultrasonico o cosa.
altrimenti non si va da nessuna parte.
 

dicdic

Nuovo Alfista
20 Ottobre 2004
4,196
1
38
Pescara
marcof147":34jgnrn0 ha detto:
Mi chiedo come ho fatto a vivere fino ad oggi con la mia a benzina che non ha questo indispensabile indicatore... :)

Sent from my Torch using Tapatalk
ehhh! si sa cio che non c'è non si rompe! :asd)

poi guarda quando avevo la 75 1.6 che faceva 1000km /l di olio l'ho cambiata proprio perchè non avevo questo indicatore ! :marameo)
 

maxxx147

Nuovo Alfista
16 Agosto 2005
5,941
3
38
40
Milano Garegnano
Auto
alfa 147 jtdm 120cv
È come la BMW serie 1 che non ha la lancetta della temperatura acqua, ma solo la spia che si accende quando hai fuso... Così è la 147 tua a benzina :)
 

boxer17

Bumsi
11 Gennaio 2010
21,202
121
113
43
Provincia di Como
Auto
Giulietta (940)
maxxx147":ae9fa2mp ha detto:
Più che altro visto che è stato sempre preciso,ed ora a me è qualcund'altro da problemi "di anzianità" sarebbe opportuno capire dove si trova,nel caso pulirlo o sostituirlo proprio... Voi che dite?

Questa era la richiesta di un parere: Il mio semplicemente è quello di fregarsene e di guardar l'astina. E questo ho detto.

E giustamente al contrario del termometro dell'acqua sul serie 1 almeno l'astina c'è...

(ci sono anche mezzi con il solo sensore e senza astina...sai che fiducia...
ho visto cambiare l'olio a un'audi, e il meccanico misurare l'olio al cc per paura di metterne troppo...)
 

maxxx147

Nuovo Alfista
16 Agosto 2005
5,941
3
38
40
Milano Garegnano
Auto
alfa 147 jtdm 120cv
Ma io in effetti guardo sempre l'astina... Del Bc mi fido ma fino ad un certo punti...
Però sai com'è se una cosa c'è è meglio tenerla funzionante...
 

dicdic

Nuovo Alfista
20 Ottobre 2004
4,196
1
38
Pescara
am78_ud":2fho6p3d ha detto:
ritengo che per capire perché non funziona bene sia indispensabile capire che tipo di sensore è: se è un capacitivo, un ultrasonico o cosa.
altrimenti non si va da nessuna parte.
mmh intanto vedi sta foto (è del 2.4 ed è diversa dal 1.9 ma il funsionamento sarà identico ) se riesce a capire qualcosa:
http://www.ebay.it/itm/ALFA-156-2-4-20V ... 46063c5924

Il codice del sensore livello olio detto "trasmettitore diametro M12" codice orig. 60657304 costo intorno a 50 € mi sembra valido per tutti 1.9 Jtd di 156/147/GT ,
poi vedo se riesco a sapere qualcosa di +
 

am78_ud

Nuovo Alfista
23 Febbraio 2009
13,139
0
36
43
Udine
così a occhio (anche se non leggo nessun codice) è un capacitivo.
quindi, la misura in teoria POTREBBE variare con la temperatura...
 

maxxx147

Nuovo Alfista
16 Agosto 2005
5,941
3
38
40
Milano Garegnano
Auto
alfa 147 jtdm 120cv
E dove si trova sto sensore? Giusto x smontarlo e provare a dargli una pulita...
Capacitivo quindi ecco spiegato il perché a freddo ti segna "meno" olio e a caldo ti dice quasi sempre "MAX LIVELLO OLIO" può essere?
 

am78_ud

Nuovo Alfista
23 Febbraio 2009
13,139
0
36
43
Udine
si, PENSO (ma non mi ricordo) che la capacità dell'olio vari con la temperatura.
in quel caso c'è poco da pulire, è così e basta.
pulendo non risolvi niente e perdi solo tempo.
oltretutto è un sensore "sporco" per definizione visto dove è montato (a contatto con l'olio)
 

am78_ud

Nuovo Alfista
23 Febbraio 2009
13,139
0
36
43
Udine
yes, la permettività elettrica epsilon dipende anche dalla temperatura.
quindi è normale che tra quando ci sono 40°C e quando ce ne sono -10 la misura cambi, magari di poco ma cambia
 

maxxx147

Nuovo Alfista
16 Agosto 2005
5,941
3
38
40
Milano Garegnano
Auto
alfa 147 jtdm 120cv
Però quand era nuova la macchina non sballava così... Ricordo bene sta cosa... Anche se ogni 15gg MAX un mese il cofano lo apro sempre x controllare olio acqua e aggiungere acqua e alcool tergi...
 

am78_ud

Nuovo Alfista
23 Febbraio 2009
13,139
0
36
43
Udine
boh... avranno anche una durata sti sensori, non so...
cmq ripeto dubito che pulirlo serva a qualcosa, è cmq immerso nell'olio appena lo pulisci si torna a sporcare.
 

boxer17

Bumsi
11 Gennaio 2010
21,202
121
113
43
Provincia di Como
Auto
Giulietta (940)
am78_ud":1fs7n9ka ha detto:
yes, la permettività elettrica epsilon dipende anche dalla temperatura.
quindi è normale che tra quando ci sono 40°C e quando ce ne sono -10 la misura cambi, magari di poco ma cambia
:scratch) ma, senza entrare nel "dettaglio", in base a quanta superficie del sensore viene coperta dal liquido a contatto, l'indicatore stabilisce il livello?

O meglio, ( :bonk) ), grosso modo come funzionano questi sensori? il principio ecco
 

am78_ud

Nuovo Alfista
23 Febbraio 2009
13,139
0
36
43
Udine
come hai detto tu.
in base a quanta superficie viene in contatto col liquido, varia la http://it.wikipedia.org/wiki/Capacità_elettrica misurata.
la capacità è tra l'asta del sensore e la massa (il motore) e varia a seconda di quanto dielettrico (in questo caso l'olio) c'è in mezzo.
noi li usiamo molto nelle centrali oleodinamiche questi tipi di sensori.
 

Superciuk

Nuovo Alfista
23 Ottobre 2004
2,434
0
36
SA
am78_ud":3ntdzh1v ha detto:
come hai detto tu.
in base a quanta superficie viene in contatto col liquido, varia la http://it.wikipedia.org/wiki/Capacità_elettrica misurata.
la capacità è tra l'asta del sensore e la massa (il motore) e varia a seconda di quanto dielettrico (in questo caso l'olio) c'è in mezzo.
noi li usiamo molto nelle centrali oleodinamiche questi tipi di sensori.

Quindi è evidente che è posizionato in un punto ben preciso :scratch) :scratch) ??
 
Top