Track Day - Monza 28 Febbraio 2016 ANNULLATO

Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.

Filip1983

Nuovo Alfista
14 Ottobre 2004
16,876
0
36
Mantova
www.mysailingblog.it
Duca076":izmxi2f3 ha detto:
:ciao) Salve a tutti :angel)

Colgo l'occasione, in puntissima di piedi ,per precisare che non so se ci fossero altri club che hanno proposto di rifare la sessione come l'anno scorso:noi di Stile, sicuramente si, avevamo chiesto se fosse possibile ri-unire le forze per bissare quella che è stata una bella esperienza nonostante la pioggia (abbiamo scoperto un tracciato "diverso" che ai nostri è ri-piaciuto che piu' che asciutto... :clap) )

Assolutamente, è una doverosa premessa, riconosciamo al 200% la paternità dell'evento a voi del Virtual: penso si perda nella notte dei tempi da quante edizioni la stiate e l'avete fatta. E' un fattore che riteniamo assolutamente fondamentale come punto. :OK)

Per quanto riguarda la motivazione della mancata adesione all'edizione di quest'anno, ho già riferito le nostre impressioni in merito in seguito alla nostra 1a riunione soci dello scorso sabato 30 gennaio all'amico Falconero: credo che in ogni caso - almeno da parte nostra - non cambi assolutamente la stima e lo spirito di amicizia che abbiamo sempre nutrito nei confronti del Virtual, ci mancherebbe. :ubriachi)

Anzi, sin dal lontano 13 gennaio scorso, sul nostro forum - http://stilealfaromeo.forumfree.it/?t=71958883 - abbiamo promosso l'iniziativa (come nel 2015) per poi argomentarla appunto il 30 in riunione, come detto sopra. Questo per dire anche che gli stessi nostri soci si aspettavano di buon grado di aderire all'iniziativa stessa, visto il positivo riscontro della precedente edizione. :X)
Per molti di noi, Monza è una maniera di effettuare un "shakedown" per la stagione, come prima pista, per vedere se i lavori e migliorie rispetto alla stagione precedente sono stati validi o meno, per "iniziare" alla pista qualche nuova "coraggiosa" leva alla sua "prima volta" in pista etc etc, quindi in ogni caso una pista gradita. :A) E sempre di adesioni ne raccogliamo, in quanto sulla pista, noi puntiamo tantissimo durante tutto l'arco di ogni stagione. :love)

Da un rapido, conseguente ed immediato riscontro sul sito del Monza track day, sono stati sollevati degli oggettivi elementi discriminanti che ci hanno portato, come ho conferito sempre con Falconero (il quale gentilmente si è fatto latore ed interfaccia fra i due direttivi, da ringraziare sempre per il lavoro che svolge -ndr), a non aderire a questa edizione ed allo stesso tempo rispettare la volontà espressa dal Direttivo del Virtual stesso nel proporla come è stato fatto.
Ma non solo.

Non solo in quanto ci sarebbe - appunto - sembrato molto scorretto e privo di fair play da parte nostra, che qualcuno di noi si fosse prenotato per 50,00€ in una delle sessioni da 25 minuti - tramite il sito del Monza Track Day: avremmo dato l'immagine dei "furbetti" che vorrebbero "bypassare" l'organizzazione di un club che riteniamo amico.

Proprio per questo motivo, molti di noi, si stanno si prenotando per Monza,ma nella sessione delle 10.30 da 50 minuti "mista"/60€ e non riservabile ai club (secondo direttive della Puresport stessa -ndr) e non stanno interferendo/facendo i "furbetti" nelle sessioni da 25 minuti, potenzialmente riservabili ai club e si spera appunto al Virtual in questo caso.
Ed abbiamo lasciato volentieri il link della vostra iniziativa sul nostro forum, nonostante appunto non vi sia la nostra forma alternativa di adesione (il turno da 50 minuti a 60€), argomentata in assemblea, che abbiamo voluto proprio per sensibilità, non pubblicare per evitare qualsiasi interpretazione di "controproposta": lungi da noi.

Avendo esperienza di pista, frequentando sessioni dove ci sono modelli multimarca ed anche in piste oggettivamente molto piu' pericolose, pur rispettando il tracciato di Monza sia chiaro per la sua leggendaria nomea e l'atmosfera che sa evocare, non ci facciamo troppi problemi a trovarci,purtroppo, in mezzo anche ad altri marchi:dopo che ti sorpassano in circolazione turistica al Ring,a destra,mostrandoti il medio, a certe cose ti fai l'occhio giocoforza... :drive) (episodio realmente successo che ai fini della sicurezza non auguro a nessuno -ndr)

Mi sentivo di precisare la cosa, e mi anche scuso se sono stato prolisso in "casa vostra", giustamente :hail) , ma mi sembrava doveroso chiarire il nostro punto di vista in merito a questa edizione. :grazie)
Per il futuro, chissà, se ne puo' sempre parlare - ci mancherebbe altro - in quanto di problemi assolutamente non ce ne sono e vi auguriamo di riuscire a centrare anche quest'anno quella che è la vostra tradizione di sempre :OK) :OK)

Ed in ogni caso ci si vede a Monza,spero e speriamo in quanti piu' possibile. :OK)

Ciao Duca ti ringrazio per l'intervento e sono contento che sia passato di qua a precisare le vostre motivazioni :D

Ci mancherebbe, capiamo la vostra posizione e quella dei vostri associati e ben lungi da noi criticare le scelte altrui, sapevamo che la differenziazione SOCIO-NON SOCIO anche su questo tipo di evento avrebbe causato un calo dell'interesse, ma eravamo pronti a gestirlo ed infatti avevamo specificato già all'inizio che nel caso non avessimo raggiunto il quorum avremmo rimborsato le quote.

Come ben sapete, ogni anno svolgiamo l'assemblea dei soci e l'anno scorso in una delibera (ad unanimità), si è deciso che i proventi delle quote associative sarebbero stati utilizzati esclusivamente a beneficio degli associati e per coloro che non lo fossero stati ma avessero voluto partecipare ad un evento della associazione, (in eventi che prevendono esborsi economici imporanti) sarebbe stata prevista una quota pari o superiore al costo della tessera associativa.
Parlo personalmente, ma mantenere i costi allineati agli scorsi anni ovvero che i non soci pagano tanto quanto i soci, oltre ad andare contro una delibera, credo che effettivamente non sarebbe corretto. Vero è che comunque i non soci o club affiliati che partecipano come ospiti, dividerebbero i costi, ma gli anticipi per le prenotazioni, il costo di organizzazione e il rischio, sarebbero a carico unicamente dei nostri associati, mentre il non socio che partecipa trova tutto pronto e sistemato avendo sfruttato costi pagati dagli associati, questo lo troverei ingiusto nei confronti dei soci che ci sostengono da anni e che contribuiscono ogni anno a sostenere i costi di banche, commercialisti ect.ect...

In definitiva oltre all'aspetto di delibera d'assemblea che è comunque al primo posto, come principio reputo corretto che il club X che ha l'onere e il dovere in termi di gestione e organizzazione di una giornata di questo tipo, non si trovi nelle condizioni come è successo molte volte al nostro club, di rimetterci soldi degli associati per eventi/smarrimenti o altri aspetti che non riguardano soggetti associati bensì terze persone.

Detto questo Duca, ti ringrazio di cuore per essere passato da qui, sul Virtual siete sempre ben accetti e a questo punto al prossimo evento!!!! :alfa) :alfa) :alfa) :alfa) :alfa) :alfa) :alfa) :alfa) :alfa) :alfa)
 

mauroar

Nuovo Alfista
12 Ottobre 2004
1,199
0
36
pola,istria,croazia
ho una necesita di scrivere e di butare un mio pensiero al riguardo
ho letto entambi e devo dire di capire tutte le parti,,sia il problema dei costi,risci,e dare una atenzione al socio,,,
ma se vi metete dacordo di dividere le spese e i risci,levento si potrebe fare e di andare con i costi uguali verso i stesi soci di entrambi i club
e magari con queta formula di fare con piu club,e l evento sarebe piu gande,bello,visibile,intersante e senza il riscio di cancelazione,e cca


:grazie) :grazie)
 

FEBIO5

Nuovo Alfista
19 Novembre 2006
10,831
0
36
Modena
www.marking.it
mauroar":bheqvhje ha detto:
ho una necesita di scrivere e di butare un mio pensiero al riguardo
ho letto entambi e devo dire di capire tutte le parti,,sia il problema dei costi,risci,e dare una atenzione al socio,,,
ma se vi metete dacordo di dividere le spese e i risci,levento si potrebe fare e di andare con i costi uguali verso i stesi soci di entrambi i club
e magari con queta formula di fare con piu club,e l evento sarebe piu gande,bello,visibile,intersante e senza il riscio di cancelazione,e cca


:grazie) :grazie)

Non credo di aver capito proprio tutto quello che hai scritto, ma anche io ci terrei molto a questo evento !!
 

mauroar

Nuovo Alfista
12 Ottobre 2004
1,199
0
36
pola,istria,croazia
FEBIO5":1ipglgn3 ha detto:
mauroar":1ipglgn3 ha detto:
ho una necesita di scrivere e di butare un mio pensiero al riguardo
ho letto entambi e devo dire di capire tutte le parti,,sia il problema dei costi,risci,e dare una atenzione al socio,,,
ma se vi metete dacordo di dividere le spese e i risci,levento si potrebe fare e di andare con i costi uguali verso i stesi soci di entrambi i club
e magari con queta formula di fare con piu club,e l evento sarebe piu gande,bello,visibile,intersante e senza il riscio di cancelazione,e cca


:grazie) :grazie)

Non credo di aver capito proprio tutto quello che hai scritto, ma anche io ci terrei molto a questo evento !!

semplicemente di dividere i costi tra i club,di fare un evento tra piu club
 

DaniloV6

Nuovo Alfista
20 Luglio 2011
116
0
16
Milano
Io sono un socio dell'AVC e faccio parte dello staff del Club Alfa Sport, semplicemente il direttivo dell'AVC piuttosto che aprire le porte ad Alfisti di altri club (quindi non sotto il nome univoco AVC o comunque uniformare la quota in 50€) per riuscire a portare in pista i propri soci e non soci (raggiungendo quindi il minimo di partecipazioni richieste per riservarsi il turno in esclusiva) preferisce annullare l'evento. Scelte discutibili ma avranno le loro buone motivazioni.

Noi di Alfa Sport ci saremo in ogni caso, se riusciamo unendo le forze tra un paio di club ci garantiamo il turno in esclusiva condiviso, se no chi vorrà girerà nei turni da 50 minuti. :ciao)
 

Filip1983

Nuovo Alfista
14 Ottobre 2004
16,876
0
36
Mantova
www.mysailingblog.it
DaniloV6":17r4jd9e ha detto:
Io sono un socio dell'AVC e faccio parte dello staff del Club Alfa Sport, semplicemente il direttivo dell'AVC piuttosto che aprire le porte ad Alfisti di altri club (quindi non sotto il nome univoco AVC o comunque uniformare la quota in 50€) per riuscire a portare in pista i propri soci e non soci (raggiungendo quindi il minimo di partecipazioni richieste per riservarsi il turno in esclusiva) preferisce annullare l'evento. Scelte discutibili ma avranno le loro buone motivazioni.

Noi di Alfa Sport ci saremo in ogni caso, se riusciamo unendo le forze tra un paio di club ci garantiamo il turno in esclusiva condiviso, se no chi vorrà girerà nei turni da 50 minuti. :ciao)

Danilo mi spiace non essere stato abbastanza chiaro, mi stupisco che essendo parte integrante dello staff di un'altra affermata associazione di Alfa Romeo non sia passato il messaggio che il direttivo non ha scelto proprio nulla, mi sembra che alle ultime assemblee AVC tu non abbia partecipato, mi preme sottolineare che il direttivo sta solamente tutelando una scelta dei propri associati, avvenuta in una assemblea ordinaria annuale dei soci. Immagino che anche voi facciate ogni anno l'assemblea e credo che anche nella vostra associazione, siano questi ultimi a dettare le linee guida politiche ed economiche del club e non il Direttivo che impone dall'alto le proprie scelte.

Fatto questa piccola premessa, visto che non mi piace passare per quello che non sono, se solo una piccola parte dei nostri associati chiede di poter scendere in pista derogando una loro stessa decisione, sarà MIA PREMURA, aprire un sondaggio in aree a loro riservate e discuterne con loro e con i colleghi del direttivo.

Una piccola considerazione PERSONALE, fino ad oggi (da circa 12 anni) è stato il Virtual Club a scendere in campo con organizzazione, tempo, soldi dei propri associati per garantire anche ai club amici di avere a costo 0 un turno in esclusiva. Da questo discorso ho volutamente escluso le responsabilità civili/economiche dei vari Presidenti AVC, su questo capitolo assieme a Santo potremmo scriverci un libro, Balocco ricorda nulla?
Se i direttivi delle altre associazioni volessero impegnarsi a fare quello che fino ad oggi ha fatto il VirtualClub per Monza, saremo ben lieti di partecipare e di aggregarci, il Virtual non ha firmato nessuna esclusiva per l'organizzazione di Monza :D e nel caso in cui qualche associazione ospitante, decidesse di vedersi corrisposto anche solo il disturbo, oltre a non trovarci nulla di strano, il VirtualClub, sicuramente si farebbe carico della cifra che graverebbe sui propri associati lasciando a loro il costo puro del turno, ovvero 50€.

Detto questo ti ringrazio tantissimo per il prezioso contributo, ho letto che 3 soci hanno espresso la volontà di girare in pista, sono pochi rispetto al totale, ma un consulto con i gli altri soci non costa nulla. :OK)

A presto e grazie
Filippo P.
 

olikver

ursus crodarolus
5 Giugno 2011
15,598
17
63
106
Isola di Man
Auto
Alfa 147 2.0TS selespeed
a me piacerebbe partecipare una volta almeno, ma finora non mi è stato possibile e nemmeno quest'anno ciò sarà possibile, pazienza sarà per la prossima (forse)

DaniloV6":1a6thjn3 ha detto:
Io sono un socio dell'AVC e faccio parte dello staff del Club Alfa Sport, semplicemente il direttivo dell'AVC piuttosto che aprire le porte ad Alfisti di altri club (quindi non sotto il nome univoco AVC o comunque uniformare la quota in 50€) per riuscire a portare in pista i propri soci e non soci (raggiungendo quindi il minimo di partecipazioni richieste per riservarsi il turno in esclusiva) preferisce annullare l'evento. Scelte discutibili ma avranno le loro buone motivazioni.

Noi di Alfa Sport ci saremo in ogni caso, se riusciamo unendo le forze tra un paio di club ci garantiamo il turno in esclusiva condiviso, se no chi vorrà girerà nei turni da 50 minuti. :ciao)
non credo di capire esattamente il senso del tuo commento, AVC nella/e persona/e del direttivo deve attenersi al mandato ad esso conferito, e all'interno di quel mandato non c'è quello di dover ogni volta far beneficenza. io, per quanto che il mio voto vale come il tuo, non sono d'accordo ad accollarci noi ogni onere e rogna dell'organizzazione, e se le cose stanno nella misura in cui si è espresso filip sono ancora più contrario.
 

DaniloV6

Nuovo Alfista
20 Luglio 2011
116
0
16
Milano
olikver":3m5p60jv ha detto:
a me piacerebbe partecipare una volta almeno, ma finora non mi è stato possibile e nemmeno quest'anno ciò sarà possibile, pazienza sarà per la prossima (forse)

DaniloV6":3m5p60jv ha detto:
Io sono un socio dell'AVC e faccio parte dello staff del Club Alfa Sport, semplicemente il direttivo dell'AVC piuttosto che aprire le porte ad Alfisti di altri club (quindi non sotto il nome univoco AVC o comunque uniformare la quota in 50€) per riuscire a portare in pista i propri soci e non soci (raggiungendo quindi il minimo di partecipazioni richieste per riservarsi il turno in esclusiva) preferisce annullare l'evento. Scelte discutibili ma avranno le loro buone motivazioni.

Noi di Alfa Sport ci saremo in ogni caso, se riusciamo unendo le forze tra un paio di club ci garantiamo il turno in esclusiva condiviso, se no chi vorrà girerà nei turni da 50 minuti. :ciao)
non credo di capire esattamente il senso del tuo commento, AVC nella/e persona/e del direttivo deve attenersi al mandato ad esso conferito, e all'interno di quel mandato non c'è quello di dover ogni volta far beneficenza. io, per quanto che il mio voto vale come il tuo, non sono d'accordo ad accollarci noi ogni onere e rogna dell'organizzazione, e se le cose stanno nella misura in cui si è espresso filip sono ancora più contrario.

Non si tratta di fare beneficenza ma di spirito alfista nel condividere la passione! ok non si sarebbe potuto mettere "turno in esclusiva AVC" ma almeno si sarebbe potuto girato in esclusiva tra alfisti! In modo tale da accontentare gli utenti che avrebbero molto piacere nel girare in pista. (E gli oneri sarebbero condivisi tra i club non solo su AVC).

Monza vuole il 50% subito? bene il 50% viene suddiviso tra i vari club in modo tale che nessuno ci smeni nulla, facendo anche pagare in anticipo ai soci/utenti AVC e degli altri club (senza diritto di rimborso se assenti), in questo modo si guadagna solo il turno in esclusiva tra "amici e non" alfisti.

Comunque noi di Alfa Sport faremo un raduno statico e chi vorrà girare in pista si iscrive al turno delle 10:30.
 

Filip1983

Nuovo Alfista
14 Ottobre 2004
16,876
0
36
Mantova
www.mysailingblog.it
DaniloV6":1dcua4ih ha detto:
olikver":1dcua4ih ha detto:
a me piacerebbe partecipare una volta almeno, ma finora non mi è stato possibile e nemmeno quest'anno ciò sarà possibile, pazienza sarà per la prossima (forse)

DaniloV6":1dcua4ih ha detto:
Io sono un socio dell'AVC e faccio parte dello staff del Club Alfa Sport, semplicemente il direttivo dell'AVC piuttosto che aprire le porte ad Alfisti di altri club (quindi non sotto il nome univoco AVC o comunque uniformare la quota in 50€) per riuscire a portare in pista i propri soci e non soci (raggiungendo quindi il minimo di partecipazioni richieste per riservarsi il turno in esclusiva) preferisce annullare l'evento. Scelte discutibili ma avranno le loro buone motivazioni.

Noi di Alfa Sport ci saremo in ogni caso, se riusciamo unendo le forze tra un paio di club ci garantiamo il turno in esclusiva condiviso, se no chi vorrà girerà nei turni da 50 minuti. :ciao)
non credo di capire esattamente il senso del tuo commento, AVC nella/e persona/e del direttivo deve attenersi al mandato ad esso conferito, e all'interno di quel mandato non c'è quello di dover ogni volta far beneficenza. io, per quanto che il mio voto vale come il tuo, non sono d'accordo ad accollarci noi ogni onere e rogna dell'organizzazione, e se le cose stanno nella misura in cui si è espresso filip sono ancora più contrario.

Non si tratta di fare beneficenza ma di spirito alfista nel condividere la passione! ok non si sarebbe potuto mettere "turno in esclusiva AVC" ma almeno si sarebbe potuto girato in esclusiva tra alfisti! In modo tale da accontentare gli utenti che avrebbero molto piacere nel girare in pista. (E gli oneri sarebbero condivisi tra i club non solo su AVC).

Monza vuole il 50% subito? bene il 50% viene suddiviso tra i vari club in modo tale che nessuno ci smeni nulla, facendo anche pagare in anticipo ai soci/utenti AVC e degli altri club (senza diritto di rimborso se assenti), in questo modo si guadagna solo il turno in esclusiva tra "amici e non" alfisti.

Comunque noi di Alfa Sport faremo un raduno statico e chi vorrà girare in pista si iscrive al turno delle 10:30.

Danilo, ci ho pensato e ripensato ed effettivamente hai ragione, visto che si tratta di "Spirito Alfista" e considerato che a te/voi questo spirito non manca e dato che mi sembra che i contatti con l'autodromo non ti manchino (visto gli ultimi scambi di mail con Falconero), ti dico che noi del virtual siamo pronti, 7 macchine confermate e già pagate le abbiamo, aspettiamo tue indicazioni per l'accesso in pista, per la quota di anticipo da versare sul conto corrente bancario del vostro club e il dettaglio degli orari del turno in esclusiva che riserverete. Del resto la passione smuove le montagne fidati :OK) .

Se così non fosse mi spiace, forse ho capito male ma permettimi una considerazione, sembra che si stia facendo passare il messaggio che organizzare un evento a Monza gestendo club, soldi e rimborsi (eventuali) sia una banalità e che basta farsi dare soldi in anticipo dai x club per non smenarci nulla e risolvere ogni problema...
Mi spiace, ma sono solo 12 anni che il VirtualClub si sobbarca l'organizzazione di Monza e penso di parlare con una certa cognizione di causa, sappi che il 90% delle volte il Club ci perde svariati euro per questioni che esulano dai propri associati e non parlo di defezioni, parlo di ordinaria gestione :OK)

Non tornerò sull'argomento, perchè mi sembra che non ci sia altro da aggiungere, tra l'altro i soci stanno esprimendo democraticamente il proprio voto in una discussione a loro riservata e mi sembra che siano allineati a quanto deliberato lo scorso anno in assemblea.

A presto e grazie per la risposta.

Filippo P.
 

Duca076

Nuovo Alfista
9 Marzo 2010
35
0
6
44
TRIESTE
alfaromeogtv.blogspot.com
:mecry) mi scuso se rispondo cosi' tardivamente ma purtroppo sono reduce da una nostra manifestazione interna di club e quindi, smazzi ed annessi vari correlati. :sedia)

Oltre che, ovviamente, ricambiare i saluti di Filip1983 ( :lol2) :X) :A) ), ho letto attentamente ogni singolo post pubblicato ed emerge:

1) la volontà di un gruppo di persone/soci/appassionati che l'evento ci sia; :bravo)
2) un'oggettiva gestione , in un certo qual modo, dei fondi/budget/casse delle rispettive associazioni per far fronte agli sforzi organizzativi e logistici della manifestazione stessa, ai fini di non rimetterci inevitabilmente; :mecry)
3) cooperazione tra club diversi;

:sgrat) sembrano una banalità ma non lo sono affatto queste affermazioni: almeno se le andiamo ad analizzate approfonditamente.

1) Molto spesso ho notato una cosa, quando sono venuto a Monza, che diverge dagli appassionati come possiamo, qui, ora leggerci fra noi.
C'e' un'oggettiva differenza nel numero delle adesioni CERTE e SICURE da parte degli appassionati che vorrebbero farsi un giro in pista, in compagnia di altrettanti Alfisti da quello che poi effettivamente si presenta puntuale al cancello d'ingresso.
Non si vuole puntare il dito contro coloro i quali hanno realmente un problema in quella giornata, ci mancherebbe. :hail)
Pero' una tirata d'orecchie a quelli che abitano a 10-20-50 km dal circuito che che potrebbero CONCRETAMENTE ADERIRE sin da subito, mi permetto di tirarla,eccome... :sadomaso)

Capisco la crisi, capisco che il momento non è florido, capisco tutto - fin troppo bene, ci mancherebbe e non capirlo che sia un momento difficile sarebbe una mancanza di sensibilità e di rispetto nei confronti non solo di un appassionato, ma anche di una persona con i suoi problemi quotidiani, coi quali ognuno di noi deve fare i propri conti.

Pero'... :sgrat) ...per riuscire a raggiungere il numero MINIMO previsto dalla direzione, senza che vengano messi dentro altri marchi rispetto all'UNICO MARCHIO che noi tutti riconosciamo, ci saranno quelli che lo possono andar a centrare che risiedono in zona, possono rinunciare a due/tre pizzate con gli amici/qualche stecca di sigarette al mese/qualche aperitivo (sto ironizzando ovviamente -ndr :lol2) ) e che magari non aspettino le previsioni meteo la sera prima per aderire all'evento: tipo se c'e' qualche goccia prevista no no no no...non entro in pista... :dead) assolutamente...

Sto semplificando ed ironizzando :clap) sul fatto che la difficoltà organizzativa sta, non tanto in noi appassionati che magari qua sul forum ci si scrive "si ok ci siamo" :scratch) ma ci rivolgiamo a quelli che effettivamente POTREBBERO ESSERCI.
Ma il condizionale non è certezza, purtroppo ed in queste condizioni, senza la sicurezza di COPRIRE L'EVENTO, andare a prenotare una sessione, sarebbe un suicidio per qualsiasi associazione: sarebbe una spesa, detratta dalle casse del club stesso - al di là di una regolare assemblea/riunione/mandato etc etc - che nel corso dell'anno, soprattutto se non copiose e/o ricaricate da munifici sponsor - se dovessero servire, chi le rimpinguerebbe? :eek:hmamma)

Di questi tempi, sinceramente, visto la situazione - che immagino non sia florida per nessuno - non me la sento ASSOLUTAMENTE e CATEGORICAMENTE di puntare il dito contro nessuno che si muova con i piedi di piombo in tal senso. :sic)

Anche perchè d'altra parte, pur riconoscendo il massimo rispetto e la massima stima per chi l'evento Alfista lo vorrebbe, non vedo gente che fa a pugni per prenotarsi.... :nono)
Statisticamente sono presenti sul territorio e spesso li si legge pure (non mi riferisco a nessuno in particolare, ma alla "categoria" in sè, peraltro molto numerosa e facilmente riscontrabile da noi tutti sfogliando un po' FB o i vari forum ;) ) dotati di mega-Alfa da competizione, che tengono rispettosamente sempre in box,soprattutto se è nuvoloso e le vietano di vedere, anche da lontano, la pista per una sessione user-friendly, nonostante lo potrebbero fare anche economicamente...

Questi personaggi, sono i primi a non alimentare fiducia nel prenotare una sessione ad un club: quando prenoti, prenoti e i partecipanti....dove sono?!? :jaw)

2) La mia non vuole essere una riflessione di circostanza, che non sfocia da nessuna parte: personalmente, ribadisco, che sarebbe interessante che l'evento si potesse svolgere ugualmente, pero' in questo caso, ci si è un po' messa pure la direzione, coi prezzi, IMPONENDO di DOVER prenotare ai club SOLTANTO le DUE sessioni da 25 minutial mattino e non quelli da 50 minuti, con una differenza di prezzo MINIMA: :ka) quasi un VOLER PENALIZZARE i CLUB stessi e non agevolarli a queste condizioni.... :ka)

La pongo come questione meramente materialista: è un po' controsenso, anche se c'e' di mezzo la Passione, pagare 50€ un turno da 25min. quando per 10€ ne puoi avere uno da 50min. :ka) :mecry2)

Non è che quando andiamo ad effettuare, e parlo di noi tutti, il bonifico, come valuta usiamo la "PASSIONE" - scusate se sono troppo sarcastico e provocatore, ma è per render l'idea.Soprattutto se mi devo sparare 400 km, preferirei un turno da 50min e non uno da 25min alla ridicola differenza di 10€.

3) La cooperazione attiva fra club Alfa Romeo diversi è una cosa molto rara, molto difficile e raramente attuabile, soprattutto in Italia, patria maestra e numericamente indiscussa dei dissapori, amarezze e fraterni gemellaggi di natura Alfista che regolarmente si infrangono come onde sugli scogli.
Licenza poetica per dissimulare il tono triste del tema. :lol2)

E' difficile coordinarsi anche in quanto, se non sono presenti dissaporti ed amarezza - e tengo a sottolineare che proprio con gli amici del Virtual, fra le nostre due rispettive realtà non ce ne sono (diffido ironicamente :quote) chi sta già pensando "ancora"..." :lol2) :lol2) ) affatto - ci sono sempre due diversi bilanci, casse , mandati , logistiche operative e priorità da rispettare/forze da impiegare/riservare per altri eventi magari piu' onerose, difficili ed importanti. :boxe)

Tutto cio' per chiarire in maniera pacifica e trasparente, che non sempre il "NON REALIZZARE L'EVENTO" puo' corrispondere ad un non-volerlo, ma spesso anche ad un non-poterlo in quanto ci sono altri fattori concomitanti e priorità da rispettare. :ka)

E certe volte, per sommo dispiacere (reale e che rispetto profondamente...sia chiaro :worship) ) di chi anche vorrebbe che l'evento potesse svolgersi....certe volte bisogna accettare la durissima realtà dei fatti. :sic)

Certo è che..se ci fossero degli sponsor CONSONI ed IMPORTANTI...ma qui apriamo un altro filone di cui staremmo a parlare giorni..... :ignore)
:grazie) a tutti per la pazienza di avermi letto, se siete arrivati fin qui siete coraggiosi :clap) :clap) :lol2) :lol2)
 
6 Ottobre 2004
15,050
23
38
ITALIA
Auto
.
Grazie del passaggio.. mi son letto tutto, ce l'ho fatta, fino alla fine :lol: :lol: :lol2) :lol2)

Abbiamo organizzato l'evento di Monza da dieci anni, prenotando anche due turni in esclusiva e ogni anno ci siamo trovati di fronte a organizzazioni e richieste diverse.
Per quanto riguarda i minuti in pista, le sessioni riservate ai club son sempre state di 25-30 minuti. Solo che prima era prassi consolidata avere un qualcosa in più per giustificare l'esclusiva, ad esempio c'era il pranzo compreso nell'evento, poi è stato tolto, poi rimesso. Quest'anno l'hanno tolto un'altra volta.
C'era il cd con tutte le foto (eliminato anche quello, vogliono altri 100 euro per averlo).

Quest'anno per avere l'esclusiva, l'organizzatore voleva assolutamente 20-25 auto, non quote, proprio auto fisicamente presenti in pista. Capite benissimo che, stante il periodo che stiamo vivendo, è impossibile avere la certezza matematica di averle e prenotare ad occhi chiusi la sessione.

Monza, nonostante sia il più famoso circuito italiano, non si merita tutto questo successo che puntualmente ha. La dentro siamo solo un numero. Ci sono tantissimi altri circuiti che ci accolgono (e ci hanno accolto) a braccia aperte. Abbiamo già organizzato eventi sapendo in partenza che ci sarebbe stato un esborso da parte del club. Lo faremo ancora, ma non a Monza.
 

Duca076

Nuovo Alfista
9 Marzo 2010
35
0
6
44
TRIESTE
alfaromeogtv.blogspot.com
falconero79":2lbj1pjc ha detto:
Grazie del passaggio.. mi son letto tutto, ce l'ho fatta, fino alla fine :lol: :lol: :lol2) :lol2)

Eh..... :lol2) :lol2)
E' durissima, lo riconosco... :lol2) :lol2)

falconero79":2lbj1pjc ha detto:
Abbiamo organizzato l'evento di Monza da dieci anni, prenotando anche due turni in esclusiva e ogni anno ci siamo trovati di fronte a organizzazioni e richieste diverse.
Per quanto riguarda i minuti in pista, le sessioni riservate ai club son sempre state di 25-30 minuti. Solo che prima era prassi consolidata avere un qualcosa in più per giustificare l'esclusiva, ad esempio c'era il pranzo compreso nell'evento, poi è stato tolto, poi rimesso. Quest'anno l'hanno tolto un'altra volta.
C'era il cd con tutte le foto (eliminato anche quello, vogliono altri 100 euro per averlo).

Quest'anno per avere l'esclusiva, l'organizzatore voleva assolutamente 20-25 auto, non quote, proprio auto fisicamente presenti in pista. Capite benissimo che, stante il periodo che stiamo vivendo, è impossibile avere la certezza matematica di averle e prenotare ad occhi chiusi la sessione.

Difatti, non ci volevo "andar pesante" con cio' che [NON] offre la direzione (e ri-sottolineo il tuo, per l'ennesima volta, cambiata -ndr) rispetto anche al solo anno scorso in quanto volevo da un lato far presente sia la mancata adesione numerica dei partecipanti (diciamocelo, purtroppo chiaramente, per tutto quello che ho detto nel post di cui sopra, tutta questa richiesta non c'e'..... :sic) ) che appunto degli elementi deficitari da parte del circuito stesso...

falconero79":2lbj1pjc ha detto:
Monza, nonostante sia il più famoso circuito italiano, non si merita tutto questo successo che puntualmente ha. La dentro siamo solo un numero. Ci sono tantissimi altri circuiti che ci accolgono (e ci hanno accolto) a braccia aperte. Abbiamo già organizzato eventi sapendo in partenza che ci sarebbe stato un esborso da parte del club. Lo faremo ancora, ma non a Monza.

Sul discorso "circuito di Monza", chi mi conosce bene, sa che sfonda una porta aperta a tal riguardo: mi sento IN DOVERE ETICO di consigliare MONZA a:

1) chi deve entrare per la prima volta in pista;
2) chi vuole calpestare l'ultimo tempio della velocità, vecchio stile;
3) chi vuol farsi una sessione a prezzi popolarissimi, visto il duro momento;


...ma al di là degli estimatori personali del circuito, gruppo nel quale non mi ritrovo minimamente (adoro i circuiti incasinatissimi con saliscendi, dislivelli altimetrici e salite da paura...), non posso che darti atto che un circuito come - ad esempio, IL MUGELLO (certo, caro come la peste ma ragazzi...da provare.... :spin) ) o altri ancora, piu' ospitali, attenti e sensibili nel voler "costruire" qualcosa grazie anche all'apporto dei club di appassionati, siano meritevoli di tanta piu' considerazione di un circuito come Monza, dove per noi - coi nostri mezzi (particolare da tener in considerazione...) - rappresentiamo soltanto che un pugno di sabbia su un'isola dei tropici... :boxe)

Concludo questo mio post, sperando sempre che rimanga aperta la sessione unica alfista come progetto ma IL NON SVOLGERLA/ORGANIZZARLA/REALIZZARLA per un'edizione forse - è solo una speranza ridotta al lumicino - per far cambiare qualche mentalità ove sia possibile....

Come sempre :grazie) per la pazienza... :angel)
 

DaniloV6

Nuovo Alfista
20 Luglio 2011
116
0
16
Milano
Proprio perchè da anni si svolge la sessione esclusiva che rimane lo sconforto che quest'anno non si farà. Capisco le varie motivazioni ma alla fine va così. Con Alfa Sport purtroppo ci siamo mossi tardi per vari motivi e quindi nulla da fare per il turno in esclusiva (il club gira in pista a Monza puntualmente dal 2004 ma non nel turno in esclusiva per scelta). In effetti è un periodo un po' così per tutti, spero che ci saranno ulteriori eventi pistaioli tra alfisti in altre piste! e qualche bel raduno... :ciao)
 

Filip1983

Nuovo Alfista
14 Ottobre 2004
16,876
0
36
Mantova
www.mysailingblog.it
DaniloV6":1hmtsyof ha detto:
Proprio perchè da anni si svolge la sessione esclusiva che rimane lo sconforto che quest'anno non si farà. Capisco le varie motivazioni ma alla fine va così. Con Alfa Sport purtroppo ci siamo mossi tardi per vari motivi e quindi nulla da fare per il turno in esclusiva (il club gira in pista a Monza puntualmente dal 2004 ma non nel turno in esclusiva per scelta). In effetti è un periodo un po' così per tutti, spero che ci saranno ulteriori eventi pistaioli tra alfisti in altre piste! e qualche bel raduno... :ciao)


Lo sconforto che quest'anno non si farà Monza tocca più o meno tutti, comunque non ci disperiamo più di tanto, di autodromi in Italia ne abbiamo parecchi e i soci AVC sanno che il direttivo ha sempre voglia di prodigarsi per trovare una valida alternativa.
Se un domani la dirigenza dell'autodromo rivedesse le policy di accesso ai club torneremo senz'altro in prima linea come sempre, in caso contrario attenderemo (con la stessa aspettativa) di cui sopra le indicazioni da terzi per il turno in esclusiva.

Comunico per trasparenza che si è conclusa la votazione (aperta max 48H) che ha visto partecipare 22 associati di cui 21 si sono espressi a sostegno della Delibera d'assemblea del 2015 e uno si è espresso favorevole alla RIDUZIONE (non eliminazione) della differenzazione tra socio e non socio.

Dichiaro ufficialmente che l'evento di Monza previsto per il 28 Febbraio è stato annullato.

Nella giornata di oggi provvederemo ai rimborsi delle quote versate, colgo l'occasione per ringraziare coloro che si sono prodigati nel tentativo di realizzare questo evento e coloro che hanno partecipato alla discussione, per quanto mi riguarda la questione è chiusa.

Un saluto a tutti e grazie
Filippo
 
Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.
Top