Sostituzione lampadine anabbaglianti

ZuppalatteCucciolo

Nuovo Alfista
13 Luglio 2011
1,099
0
36
44
Napoli
Ciao a tutti.
Ho scelto di creare una guida per la sostituzione degli anabbaglianti della Giulietta. L'operazione non dovrebbe necessitare di una guida, ma visti gli inconvenienti occorsi nella procedura, le imprecazioni ad essa collegate, ho preferito farne una per tutti.
Quindi, iniziamo.

Materiale occorrente:

-Lampadine H7 55w
-1 cacciavite a stella
-1 Quintale di pazienza

Aprite il cofano, e iniziamo dal faro lato guida.



Dinanzi a voi avete la vaschetta dell'acqua per il tergicristallo. Scalzatela dalla posizione iniziale, e aprite il secondo coperchio fari. Fate molta attenzione, perchè la copertura è completamente smontabile, ed è flessibile (gomma).




Adesso abbiamo la lampada a portata di mano. Inserite la mano nel faro, estraete il connettore che dà l'alimentazione alla lampada e scalzate il ritegno. Per ottenere ciò, esercitiamo pressione verso il paraurti e contemporaneamente verso l'esterno vettura.



Estraiamo la lampada con cautela, mantenendo salda la presa. Noteremo che la lampada, esternamente tonda, ha una parte piatta con un pirulino. Questo deve essere rivolto sempre verso il pavimento, onde evitare un errato inserimento della lampada nel faro.
Sempre mantenendo la presa salda, prendiamo la nuova lampada, ed inseriamola nel faro. Rimettiamo il ritegno al suo posto, ed avremo sostituito la lampada.
Attenzione perchè possono succedere due cose molto spiacevoli: vi scivola la lampada nel faro. L'unico rimedio che ho trovato sul web è lo smontaggio del paraurti :ignore) :ignore) :ignore) ma ho ovviato posizionando l'auto sulla rampa del box: cofano aperto, pendenza, et voilà si recupera la lampada.
Altro inconveniente è la caduta della lampada al fondo della vettura, proprio sul riparo motore. La soluzione più rapida è l'accensione del motore, sterzando completamente in modo da avere la ruota sul lato in cui abbiamo 'smarrito' la lampada completamente sterzata all'interno.
Fatto ciò, svitiamo due vitine del passaruota, le due più in basso, allontaniamo il passaruota e prendiamo ciò che è caduto.
Chiudiamo tutto, e avremo concluso l'operazione.
:grazie) Phoenix86to
 
Top