Pirata della strada e genialità

ste1978

Nuovo Alfista
11 Ottobre 2004
8,294
0
36
42
Trezzano Rosa (Mi)
www.ste1978.it
Pirata stradale incastrato dal dito della vittima
Investe una donna, fugge ma poi parcheggia davanti a un comando dei vigili che notano sulla carrozzeria l'arto mozzato


MILANO - Criminale alla guida e sbadato ai limiti della decenza.
Un pirata della strada che giovedì, a Milano, aveva investito e ferito una donna sulle strisce pedonali è stato scoperto e denunciato dalla Polizia Municipale.
Dopo lo scontro con la donna, l'uomo, un 72enne di Milano, ha commesso non uno ma tre errori. Primo, il più grave: non ha soccorso la vittima ma è scappato facendo perdere le prorie tracce. Poi, credendosi al sicuro, ha posteggiato l'auto davanti a un comando dei vigili. I quali, quasi increduli, hanno potuto constatare il terzo fatale, e macabro, errore del pirata. Dopo un'accurata ispezione del veicolo gli agenti hanno notato la presenza del dito mignolo della donna investita, mozzato nell'urto, proprio nel faro anteriore destro della Fiat Punto verde guidata dall'uomo. E subito è scattato il fermo.

LA SCOPERTA - A notare l'auto è stata una pattuglia di motocicilisti del Nucleo Radiomobile che stava uscendo, appunto, dalla sede del Reparto, in via Custodi, sui Navigli. I due vigili che prima di prendere servizio avevano ricevuto la descrizione dell'auto investitrice, fornita da un testimone, si sono fermati pochi metri dopo l'uscita.Una volta avvicinatisi al mezzo hanno notato ammaccature inequivocabili e, oltre a tracce di sangue, anche il mignolo della mano sinistra della donna investita. Subito sono stati allertati i soccorsi, e il dito è stato raccolto, avvolto nel ghiaccio e trasportato d'urgenza a Niguarda, dove i medici lo hanno riattaccato alla mano con un'operazione chirurgica.

INDAGATO - Il proprietario dell'auto, nel corso della stessa mattina, facendo finta di niente, ha denunciato il furto della vettura: i vigili, però, lo hanno convocato in ufficio e messo alle
strette, inducendolo a confessare. L'uomo è stato denunciato per lesioni gravissime, omissione di soccorso e simulazione di reato. La donna investita, una 45enne, ha riportato gravi lesioni ed è ricoverata in prognosi riservata all'ospedale di Niguarda.



Fonte Corriere Della Sera
 

Kontorotsui

Nuovo Alfista
12 Ottobre 2004
7,714
0
36
Pisa - Toscana Virtual Club
Non solo ha investito una donna, ma ha anche cinicamente tentato di simulare un furto per far ricadere su nessuno le sue colpe.

Io posso capire (emotivamente) chi combina un disastro e dalla paura e dal panico fugge. E' vigliaccheria, incoscienza, ma almeno e' una reazione di codardia. Giusto che paghi, ma la paura (anche della responsabilita', o della punizione) e' un sentimento umano, anzi animale, a cui non si scappa.
Questo bastardo (e lo scrivo senza censure), dopotutto quel che ha fatto, ha avuto anche la lucida cattiveria di inventarsi a sangue freddo una storia cosi' malevolmente architettata per scampare alle conseguenze del suo atto scellerato.

Che i giudici non abbiano moderazione e lo spediscano a marcire in carcere, e' una bestia priva di cuore. :KO)

Scusate se sembro un po' giustizialista, ma certi atti crudeli e inumani mi disgustano profondamente :member)
 

lebin

Nuovo Alfista
20 Ottobre 2004
4,622
0
36
motella bene (bs)
www.lebinvoice.com
Kontorotsui":1e3v9se2 ha detto:
Non solo ha investito una donna, ma ha anche cinicamente tentato di simulare un furto per far ricadere su nessuno le sue colpe.

Io posso capire (emotivamente) chi combina un disastro e dalla paura e dal panico fugge. E' vigliaccheria, incoscienza, ma almeno e' una reazione di codardia. Giusto che paghi, ma la paura (anche della responsabilita', o della punizione) e' un sentimento umano, anzi animale, a cui non si scappa.
Questo bastardo (e lo scrivo senza censure), dopotutto quel che ha fatto, ha avuto anche la lucida cattiveria di inventarsi a sangue freddo una storia cosi' malevolmente architettata per scampare alle conseguenze del suo atto scellerato.

Che i giudici non abbiano moderazione e lo spediscano a marcire in carcere, e' una bestia priva di cuore. :KO)

Scusate se sembro un po' giustizialista, ma certi atti crudeli e inumani mi disgustano profondamente :member)
quoto .io mi immagino i suoi figli come sono cresciuti con una persona del genere!
 

giangirm

OovoO
11 Ottobre 2004
40,419
11
38
Roma
Auto
147 1.9 jtd
non capisco molto le fughe...
si corrono tanti rischi inutili... c'è l' assicurazione che copre anche se hai colpa... mah :ka)
 

Tata Kia

Nuovo Alfista
19 Ottobre 2004
2,172
0
36
Arluno (MI)
io nn ho parole...ma nessuno capisce che fermarsi e aiutare chi si è investito non fa incorrere in così tanti casini e soprattutto è un dovere??mi sa che nn siamo più dotati di buon senso..ormai il danno l'hai fatto (investendo una persona) cerca almeno di essere coerente..la paura e l'istinto fan fare solo caxxate in certe occasioni..
MI viene da ridere a pensare che poi ha parcheggiato l'auto davanti ai vigili...
:KO) :KO) :KO) :KO) :KO) :KO) :KO) :KO) :KO) :KO) :KO) :KO)
 

giangirm

OovoO
11 Ottobre 2004
40,419
11
38
Roma
Auto
147 1.9 jtd
è sufficiente (ed importantissimo) fermarsi e chiamare i soccorsi...
per non avere guai ulteriori... tanto è probabile che dai rottami dell' auto alla fine ti beccano :ka)
 
Top