le "vere" Alfa Romeo

rdieci

Nuovo Alfista
14 Luglio 2010
2,974
2
36
38
ogni tanto me lo domando, mi è capitato spesso di sentire cose di questo tipo (tutte vere, giuro):

"la giulietta non è una vera alfa romeo, le ultime alfa romeo sono state 156/147/GT perchè ancora avevano qualche peculiarità ad hoc come ad esempio le sospensioni anteriori"

"la 147 (156 e GT) non è una vera alfa romeo, l'ultima alfa romeo è 75 perchè aveva la trazione posteriore"

"la 75 non è un'alfa romeo, si era già in orbita fiat, le ultime alfa romeo son quelle del precedente decennio"

"quelle del precedente decennio non non sono vere romeo, inquanto auto costruite già con criteri relativamente economici, le vere alfa romeo, come la giulia e la giulietta avevan ben altri costi"

poi varie del tipo che le vere alfaromeo han cessato di esistere:

- con la scomparsa della scritta milano nel logo

- con la chiusura di arese

- con la chiusura del portello

- varie ed eventuali

allo stesso tempo:
- che le precedenti all'avvento di nicola romeo (1915) non sono vere alfa romeo, ma semplici a.l.f.a.
- che le posteriori al 1932 (IRI) non son vere alfa romeo

- ecc. ecc. ecc. che ora non mi vengono in mente.

mi sorge spontanea una domanda, non voglio sapere qual'è l'ultima alfa romeo, ma molto più semplicemente: ma l'alfa romeo è mai esistita? :crepap)
 
A

autoren

Guest
l'ultima la giulietta :ka) mi sembra abbia il logo alfa romeo :asd)
 

rdieci

Nuovo Alfista
14 Luglio 2010
2,974
2
36
38
la giulietta sarà l'ultimo se vag acquista l'alfa. sarà l'ultima alfa inquanto ultima di proprietà italiana.

poi dovremmo aspettare l'acquisizione da parte dei marziani per avere l'ultima vera alfa romeo di proprietà terrestre
 

al140

Nuovo Alfista
18 Agosto 2009
4,563
0
36
Ancona
Rimanendo sul serio direi che da un punto di vista purista l'ultima è stata la 75, per quanto già in orbita fiat e fatta in maniera low cost era comunque una signora Alfa a tutti gli effetti. Anche il discorso delle alfa del decennio precedente, se qualcuno dice che non sono vere alfa lo fa in modo ironico o scherzoso. Anzi il fatto che durante quel periodo i fondi fossero pochi e che per risolvere problemi tecnici spesso ci si affidava all'ingegno anzichè al portafogli dovrebbe essere ancora di più una conferma che si tratta di vere alfa (tempo fa lessi che sulla giulietta Turbodelta furono montate 2 pinze già presenti in casa poichè era una soluzione efficace ma che allo stesso tempo costava molto meno della progettazione di una pinza dedicata). Sulle auto più moderne dubito che qualcuno ti dirà che 147 156 e GT sono vere alfa, ma piuttosto sono auto che grazie a qualche attenzione speciale hanno dentro un pizzico di spirito delle vere alfa di una volta, cosa che andando avanti coi modelli si affievolisce sempre di più :cry:
 

isauricus

Nuovo Alfista
6 Settembre 2006
477
0
16
Genova
rdieci":886qxoni ha detto:
mi sorge spontanea una domanda, non voglio sapere qual'è l'ultima alfa romeo, ma molto più semplicemente: ma l'alfa romeo è mai esistita? :crepap)

Ottimo intervento, bravo rdieci: ironico al punto giusto. Non credo che sia necessario rispondere ma soltanto sorridere (e condividere).

Certi "talebani del dna alfaromeo", numerosi anche in questo forum, dovrebbero riflettere.
 

DriftSK

Nuovo Alfista
24 Ottobre 2004
7,343
0
36
Olanda & Brianza
Personalmente considero la 75 come ultima Alfa fatta secondo i canoni classici, ossia progettazione d'avanguardia e messa a punto senza compromessi. E' vero che fu realizzata sotto certi aspetti in economia ma e' altrettanto importante considerare che si trattava dell'evoluzione finale del progetto Alfetta, il quale vantava soluzioni uniche al mondo e una dinamica di guida ineguagliata ai suoi tempi; le due cose a mio modo di vedere si bilanciano.

Poi conta molto anche come la vettura sia stata messa a punto. 156 e derivate hanno beneficiato di investimenti massicci e il risultati si sono visti: nonostante la trazione anteriore e la derivazione di componenti da modelli diversi, senza dubbio la base di partenza non era un progetto ad hoc ma la profusione di sforzi nella messa a punto (enorme nel caso di 156, spesero una fortuna tanto da potersi permettere di ricavare da quella altre due vetture con relativo poco sforzo) hanno fatto la differenza. Pertanto le considero valide pur non essendo certo delle Alfa Romeo classiche.

Diverso e' il discorso per le vetture puramente derivate da modelli Fiat come 155, 145, 146, Mito e Giulietta: in questo caso si tratta solo di rimaneggiamenti di trascurabile valore.
 

vexator

Nuovo Alfista
la 75 non è nata sotto l'orbita fiat. Anzi era tutta alfa 100%, era un ricarrozzamento, fatto bene, della giulietta.
La fiat acquistò l'alfa dopo poco tempo, gli ingegneri di torino quando videro i progetti della 75 rimasero senza parole perchè non potevano credere che con così pochi soldi era uscita un'auto così.
 
6 Ottobre 2004
15,050
23
38
ITALIA
Auto
.
ci sono diverse scuole di pensiero..
c'è quella che considera la produzione dalla 1900 in avanti non più Alfa Romeo, in quanto non più fatte artigianalmente
poi c'è quella che considera l'Alfetta non una vera Alfa per via del cambio di filosofia di progetto
mentre quella più accreditata è quella che considera la 75 e la SZ come ultime vere alfa romeo in quanto progettate e realizzate usando componentistica esclusiva alfa. :OK)

poi ci sono alcune accezioni...
l'ultima montare un motore Alfa Romeo è la GT (con il busso)
l'ultima ad essere disegnata (almeno in parte) ad Arese è la Giulietta
 

rdieci

Nuovo Alfista
14 Luglio 2010
2,974
2
36
38
isauricus":jkgo5kkz ha detto:
rdieci":jkgo5kkz ha detto:
mi sorge spontanea una domanda, non voglio sapere qual'è l'ultima alfa romeo, ma molto più semplicemente: ma l'alfa romeo è mai esistita? :crepap)
ironico al punto giusto. Non credo che sia necessario rispondere ma soltanto sorridere (e condividere).

hai colto il punto :celebrate)
 

patrick76

Alfista Principiante
29 Luglio 2005
7,949
15
38
44
teramo
vexator":2jc4mk2w ha detto:
anche il duce si lamentava che sulle alfa non c'erano componenti italiani....
se fosse vivo ora :sedia)
:nod) vexator,sbaglio o la lamentela da parte del duce si riferiva all'orologio di bordo della sua alfa che era di progettazione mi pare francese...? :scratch)
Ricordo di aver letto,forse proprio qui sul virtual,la lettera originale del duce all'ing. romeo,e questi che si difendeva dicendo che in italia,in quel periodo,non si riusciva a fabbricare quel determinato componente (o che comunque il prodotto italiano in quel settore era inferiore per qualità a quello scelto per essere montato sulle Alfa).
 

DevilBoss86

Nuovo Alfista
11 Ottobre 2006
29,133
0
36
35
Napoli/Melissano (LE)
in tematica alfa, intesa per quel che noi desideriamo/sogniamo, direi la 75 in quanto aveva TP.

in termini odierni direi sicuramente 156, anche perchè in ETCC e WTCC ha fatto la differenza.
 

Tommyknocker

Nuovo Alfista
3 Giugno 2020
11
0
1
Reggio Emilia
Auto
Giulietta multiair 150
ogni tanto me lo domando, mi è capitato spesso di sentire cose di questo tipo (tutte vere, giuro):

"la giulietta non è una vera alfa romeo, le ultime alfa romeo sono state 156/147/GT perchè ancora avevano qualche peculiarità ad hoc come ad esempio le sospensioni anteriori"

"la 147 (156 e GT) non è una vera alfa romeo, l'ultima alfa romeo è 75 perchè aveva la trazione posteriore"

"la 75 non è un'alfa romeo, si era già in orbita fiat, le ultime alfa romeo son quelle del precedente decennio"

"quelle del precedente decennio non non sono vere romeo, inquanto auto costruite già con criteri relativamente economici, le vere alfa romeo, come la giulia e la giulietta avevan ben altri costi"

poi varie del tipo che le vere alfaromeo han cessato di esistere:

- con la scomparsa della scritta milano nel logo

- con la chiusura di arese

- con la chiusura del portello

- varie ed eventuali

allo stesso tempo:
- che le precedenti all'avvento di nicola romeo (1915) non sono vere alfa romeo, ma semplici a.l.f.a.
- che le posteriori al 1932 (IRI) non son vere alfa romeo

- ecc. ecc. ecc. che ora non mi vengono in mente.

mi sorge spontanea una domanda, non voglio sapere qual'è l'ultima alfa romeo, ma molto più semplicemente: ma l'alfa romeo è mai esistita? :crepap)
Lo so sono passati piu' di otto anni ! Ma quoto in pieno il tuo post che con la giusta ironia mette in luce un assoluta verita'...... La superficialita' a volte imbarazzante di noi esseri umani!! Aggiungo anche disonesti intellettualmente al punto di ragionare come bambini di 6 anni..... Quello che e' mio e' bello quello che e' tuo no!!! Ancora complimenti e..... Buon Natale ..... Spero
 
Top