il marchio col valore maggiore - 2012

Diabolik

bastardo dentro
Staff Forum
Moderatore Forum
25 Gennaio 2005
10,801
37
48
Monza
Auto
GT 3.2
http://www.quattroruote.it/notizie/indu ... iu-elevato

La BrandZ Top 100, classifica che elenca i marchi di maggior valore tra le multinazionali operanti nei vari settori dell'economia, è arrivata all'edizione 2012. E la gara interna tra i costruttori automobilistici ha visto quest'anno una importante novità: il marchio dal valore intrinseco più elevato è risultato essere BMW, che ha superato la Toyota dopo essere stata spodestata dal colosso nipponico proprio l'anno scorso. La classifica di quest'anno vede sul gradino più basso del podio la Mercedes-Benz, che ha guadagnato due posizioni rispetto allo scorso anno.

Cambio al vertice. Secondo i rilievi espressi dalla Millward Brown, la società che cura la classifica, negli ultimi dodici mesi "la BMW è riuscita a comunicare efficacemente i valori che la distinguono dagli altri costruttori, rafforzando il messaggio con prodotti molto buoni, soprattutto su mercati altamente competitivi". D'altra parte, osservano gli analisti, le difficoltà che hanno ostacolato la Toyota nel corso dell'ultimo anno, sono state tutte causate da fattori esterni, come lo tsunami e il successivo disastro nucleare in Giappone. "Toyota è un marchio di grande valore e ritenuto degno di fiducia, qualità di enorme importanza per il cliente medio. Il problema della casa non è stato legato al marchio, ma ai disastri naturali che ha dovuto subire".

Giù le jap, su le tedesche. Se le giapponesi presenti nella top ten dei marchi automobilistici di maggior valore (Honda, Nissan e Lexus, oltre a Toyota stessa) sono state tutte danneggiate dai medesimi rovesci, le case tedesche hanno beneficiato al contrario di un'importante crescita. Il merito dell'exploit della Mercedes-Benz e di quelli Volkswagen e Audi è da ricercarsi negli ottimi risultati ottenuti in Asia e soprattutto in Cina, dove con politiche di crescita mirate, i grandi nomi tedeschi hanno saputo posizionarsi bene in vista di una ulteriore crescita futura del mercato locale.

La prima volta della Corea. C'è da segnalare un'ulteriore novità nella top ten dei marchi automobilistici: l'ingresso in classifica della Hyundai, piazzatasi al nono posto. Si tratta della prima volta che un marchio coreano riesce ad insediarsi ai piani alti della BrandZ Top 100. Il segnale è di quelli importanti, e costituisce il riflesso fedele di un'effettiva maturazione agli occhi del pubblico internazionale, che sta apprezzando i progressi stilistici e qualitativi dei prodotti più recenti.

Apple su tutti. La classifica 2012 ha visto al primo posto assoluto la Apple per il secondo anno consecutivo con un valore del marchio stimato in 182,9 miliardi di dollari. Molto distaccata al secondo posto c'è IBM, che con i suoi 116 miliardi ha superato Google, terza con 107,9 miliardi. La graduatoria della Millward Brown viene stilata sulla base di un'indagine di mercato che coinvolge circa un milione di persone in tutto il mondo. I risultati dell'analisi vengono poi incrociati con dati provenienti da Bloomberg e con le performance commerciali e finanziarie delle singole aziende. Di seguito la classifica completa della top ten del settore auto, con il valore espresso in miliardi di dollari.

1. BMW 24,6
2. Toyota 21,8
3. Mercedes-Benz 16,1
4. Honda 12,7
5. Nissan 9,9
6. Volkswagen 8,5
7. Ford 7,0
8. Audi 4,7
9. Hyundai 3,6
10. Lexus 3,4


notiamo l'ampia rappresentanza di marchi del gruppo italo-americano :asd)

chi volesse sapere la classifica completa dei 100 marchi, si trova qua:
http://www.millwardbrown.com/brandz/201 ... _Chart.pdf
 

Diabolik

bastardo dentro
Staff Forum
Moderatore Forum
25 Gennaio 2005
10,801
37
48
Monza
Auto
GT 3.2
seriamente: sono convinto che se non ci fosse stato un concerto di azioni per frantumare tutto, se l'Alfa Romeo di Satta, Luraghi, Chiti, Busso e quegli altri ignoranti lì fosse arrivata al giorno d'oggi, sarebbe sicuramente nei 10
 

yugs

Nuovo Alfista
27 Dicembre 2004
48,159
5
38
42
Torino
Auto
Alfa GT 1.9 jtd Progression
Diabolik":e93oay6l ha detto:
seriamente: sono convinto che se non ci fosse stato un concerto di azioni per frantumare tutto, se l'Alfa Romeo di Satta, Luraghi, Chiti, Busso e quegli altri ignoranti lì fosse arrivata al giorno d'oggi, sarebbe sicuramente nei 10

sì. Come le stesse Lancia e Fiat, gestite da gente col sale in zucca invece di affaristi privi di senno. Un patrimonio industriale è stato rovinato al completo invece.

Fiat si colloca al 1° posto della flop 100 invece?
 
Top