[HELP] Problemi di connessione con WiFi Fastweb

maxchan147

Nuovo Alfista
13 Ottobre 2004
15,333
0
36
44
Ud/Pd/L.A./Mi/Tv/Pd
Chiedo aiuto a voi che magari potete darmi una mano.

In appartamento abbiamo un abbonamento con fastweb da circa un anno.
Il modem WiFi (di fastweb) risiede fisicamente nella stanza di un mio coinquilino, ed io mi connetto al modem via WiFi, lui via cavo di rete.

Ad aprile scorso mi sono trovato nell'impossibilità di usare la connessione, in quanto perdevo l'aggancio al modem ogni diciamo 10 secondi (degradava la qualità del segnale, stanto a quanto mi diceva il mio laptop; la potenza del segnale invece c'era in abbondanza). Dopo una breve telefonata con FW, ci hanno sostituito il modem: da allora tutto bene, a parte qualche sporadica disconnessione.

Dal 13 Agosto ad oggi, siamo punto e a capo, se non peggio: mi ritrovo di nuovo disconnesso, solo che questa volta non ci prova nemmeno, per così dire: alla connessione mi dice "Attesa disponibilità rete" e non andiamo oltre - ovvero non si connette per nulla; la potenza del segnale wifi rimane alta, sulla qualità del segnale stesso non ho informazioni.

La settimana scorsa sono riuscito a connettermi in modo stabile per una notte: prima di allora nulla, dopo di allora nulla.

Il tracollo è stato ad ogni modo verticale: fino al 13 agosto tutto bene, dal 20 (dal 14 al 19 non l'ho usato, ero via) nulla; nel detto periodo non ho usato il laptop, quindi escludo di aver modificato qualche impostazione sullo stesso.

Tendo anche ad escludere che sia la mia scheda WiFi, dato che non mi ha mai dato problemi con nessun altra rete (anche se con nessun'altra rete ho avuto modo di testarla per un periodo estensivo di tempo).

Il mio coinquilino non pare riscontrare invece problemi, sia che sia connesso via cavo di rete, sia che usi il WiFi (che solitamente, ad ogni modo, tiene spento).

Avete qualche idea? Stasera dovrei sentire un tecnico, ma se va come la volta scorsa, ho paura che possa non essere molto illuminante...
 

DriftSK

Nuovo Alfista
24 Ottobre 2004
7,343
0
36
Olanda & Brianza
Il modem wifi fornito da Fastweb è, per usare un giro di parole, un cesso.

Al posto tuo investirei una manciata di euro in un access point degno di questo nome (Belkin, Netgear) collegato ad una delle RJ45 dell'HAG.
 

maxchan147

Nuovo Alfista
13 Ottobre 2004
15,333
0
36
44
Ud/Pd/L.A./Mi/Tv/Pd
DriftSK":1plylhoy ha detto:
Il modem wifi fornito da Fastweb è, per usare un giro di parole, un cesso.

Al posto tuo investirei una manciata di euro in un access point degno di questo nome (Belkin, Netgear) collegato ad una delle RJ45 dell'HAG.

:asd)

Allora posso sperare che una nuova sostituzione mi risolva la situazione, almeno a livello di tampone, fino a che non cambio (nuovamente) casa, che potrebbe essere a gennaio...
 

InterNik

Nuovo Alfista
19 Ottobre 2004
13,737
0
36
maxchan147":2kf1zri4 ha detto:
DriftSK":2kf1zri4 ha detto:
Il modem wifi fornito da Fastweb è, per usare un giro di parole, un cesso.

Al posto tuo investirei una manciata di euro in un access point degno di questo nome (Belkin, Netgear) collegato ad una delle RJ45 dell'HAG.

:asd)

Allora posso sperare che una nuova sostituzione mi risolva la situazione, almeno a livello di tampone, fino a che non cambio (nuovamente) casa, che potrebbe essere a gennaio...
bhè bisogna anche precisare che è possibile che lo spostamento di mobili (hai controllato?) influisca negativamente.

Se siete vicini-vicini perchè non provi una powerline (in prestito, ovviamente!): se hai un superculo riesci a passare i differenziali e ciaociao problemi radio ;)
 

maxchan147

Nuovo Alfista
13 Ottobre 2004
15,333
0
36
44
Ud/Pd/L.A./Mi/Tv/Pd
InterNik":3tguoctv ha detto:
quote]bhè bisogna anche precisare che è possibile che lo spostamento di mobili (hai controllato?) influisca negativamente.

Se siete vicini-vicini perchè non provi una powerline (in prestito, ovviamente!): se hai un superculo riesci a passare i differenziali e ciaociao problemi radio ;)

Spostamenti vari di mobilio e/o altre sorgenti di possibile disturbo non sono avvenuti: durante il periodo del "crollo" in casa non c'era nessuno (tutti in ferie), e al rientro tutto è dov'era prima.

La powerline è una idea carina, ma non saprei a chi chiederla in prestito...
 

maxchan147

Nuovo Alfista
13 Ottobre 2004
15,333
0
36
44
Ud/Pd/L.A./Mi/Tv/Pd
shinjichan":17dpkson ha detto:
e quello piatto, metà bianco e metà grigio.
Ti chiedo questa info perchè so che ogni tot mesi lasciano un aggiornamento e basta che lo resetti per installarlo sul tuo router..

è lui.

In questo momento, sebbene Windows dica che non sono connesso, tra le altre cose sono online.

Ammetto di essere un attimo confuso :asd)
 

shinjichan

Nuovo Alfista
21 Giugno 2005
2,498
0
36
Milano-Lodi-Settimo Milanese
per quando si veriicheranno problemi futuri:

tieni premuto il pulsante Reset per circa 30 secondi.
Vedrai che i led del router si spengono e a quel punto rilasci il pulsante.
Ci metterà circa un minuto (se ci sono aggiornamenti) oppure 30 secondi (nel caso non ce ne fossero) per rimettersi online.

Fammi sapere ne!


p.s. ora che sei online non resettarlo! :sarcastic)
 

maxchan147

Nuovo Alfista
13 Ottobre 2004
15,333
0
36
44
Ud/Pd/L.A./Mi/Tv/Pd
In questo momento sembrerebbe essre tutto ok, dopo un massiccio reset del modem...

p interessante notare che nessuna delle persone di fastweb con cui ho parlato ne sapesse qualcosa, di questo discorso...

:scratch)

Comunque vi faccio sapere se tiene botta :OK)

Grazie a tutti per i suggerimenti.
 

maxchan147

Nuovo Alfista
13 Ottobre 2004
15,333
0
36
44
Ud/Pd/L.A./Mi/Tv/Pd
Sembra (e sottolineo sembra) che la procedura di reset del modem abbia dato i suoi frutti; stasera, al prossimo avvio del laptop ed al contestuale tentativo di connessione, saprò dirvi se la strategia regge anche sul lungo termine :asd)
 

shinjichan

Nuovo Alfista
21 Giugno 2005
2,498
0
36
Milano-Lodi-Settimo Milanese
maxchan147":3vsj7n7g ha detto:
Sembra (e sottolineo sembra) che la procedura di reset del modem abbia dato i suoi frutti; stasera, al prossimo avvio del laptop ed al contestuale tentativo di connessione, saprò dirvi se la strategia regge anche sul lungo termine :asd)

Guarda quello che ti ho consigliato io è la procedura che mi ha detto un ragazzo di fastweb
sono contento di esserti stato di aiuto :)
 

maxchan147

Nuovo Alfista
13 Ottobre 2004
15,333
0
36
44
Ud/Pd/L.A./Mi/Tv/Pd
shinjichan":1nmi8ucz ha detto:
maxchan147":1nmi8ucz ha detto:
Sembra (e sottolineo sembra) che la procedura di reset del modem abbia dato i suoi frutti; stasera, al prossimo avvio del laptop ed al contestuale tentativo di connessione, saprò dirvi se la strategia regge anche sul lungo termine :asd)

Guarda quello che ti ho consigliato io è la procedura che mi ha detto un ragazzo di fastweb
sono contento di esserti stato di aiuto :)

Infatti ho apprezzato moltissimo :OK)
Grazie mille Marco :fluffle)
 

KeTaMiNa

Nuovo Alfista
23 Agosto 2007
587
0
16
DriftSK":2js1zc04 ha detto:
Il modem wifi fornito da Fastweb è, per usare un giro di parole, un cesso.

Al posto tuo investirei una manciata di euro in un access point degno di questo nome (Belkin, Netgear) collegato ad una delle RJ45 dell'HAG.

@maxchan147 permettimi un consiglio, compra un router-wifi piuttosto chè un semplice acces point. Ti spiego il perchè:
Grazie al router (impostato in bringe) collegato direttamente a uno dei plug RJ45 dell' HAG di Fastweb, potrai eliminare la limitazione del numero massimo di connessioni realizzabili (oltre che la limitazione dei 3 IP intranet (visibili solo all'interno della rete fastweb)) I PC andaranno pio collegati a uno dei 4 plug RJ45 che fornisce il router (switch).

E' una soluzione veramente ottima e ora ti spiego come agisce:
Ai privati, Fastweb assegna 3 IP dalla centrale tramite DHCP (non modificale, in realtà è come se fosse un'IP statico, è troppo difficile spiegarne il funzionamento) cio significa che dalla tua rete potranno accedere a lla rete internet solo e unicamente 3 macchine (PC, video station, server, video sorvaglianza, ecc...).
Grazie al router potrai:
-> Trasferire dati all'interno della tua rete locale alla velocità di 100/1000 e senza rallentare la connessione internet di chi nel frattempo sta navigando.(L'HAG di fastweb per mette trasfermineti interni alla velocità 10 e i trasferimenti influiranno sulla connessione internet di chi nel frattampo sta navigando.
-> Illimitato numero di macchine che potranno accedere alla rete Internet (questo grazie alle regole di NAT che è possibile impostare dal router. Spiegazione: alle macchine della tua rete assegni un IP "privato" ovvero (es) di classe 192.168.0.1 / 192.168.0.2 / 192.168.0.3 / 192.168.0.4 / 192.168.0._ e così via... Dal router imposterai la regola che gli IP 192.168.0.x o il range 192.168.0.1 a 192.168.0.4 escano in rete con l'indirizzo IP (qui dovrai inserire uno dei 3 indirizzi IP di Fastweb che hai a disposizione)
-> Tutto ciò oltre a garantire una sicurezza maggiore della propria rete rimuove parecchi colli di bottiglia. Perchè sicurezza? Perchè a causa della struttura della rete intranet di Fastweb ciò che condividi con Windows (cartelle condivise, duschi condivisi, ecc..) RISULTERANNO ESSERE CONDIVISI CON TUTTI GLI UTENTI FASTWEB! In pochi lo sanno, ed è un aspetto da tenere sempre in considerazione... Su questo argomento si potrebbo scrivere pagine intere, magari se c'è qualcuno interessato si può approfondire il discorso.

@maxchan147 se sei interessato ti posso supportare nell'installazione e configurazione della rete con il router wifi.

Prezzo di un router-wifi, mediamente quelli di buona qualità si va dai 90€-120€ (controlla che sia ADSL 2+ così hai un prodotto che dura negli anni, già pronto per un qualsiasi upgrade di banda futuro) In ogni cosa un router buono è per sempre :elio)
Se posso consigliarti una marca vai su ZyXEL :OK)

Per chi si "nasconda" dietro a KeTaMiNa la risposta è impiegato della M y E x p e r i e n c e azienda italiana da 5 anni n°1 nel mondo delle reti, più nel dettaglio VOIP e video sorveglianza.



PS: la soluzione proposta è quella che utilizzo personalmente e ho installato ad amici.
Per completezza però, la migliore soluzione rimane quella di router (senza acces point integrato) con collegato in uno dei 4 plug RJ45 un'acces point dedicato.

PPS: in alcuni punti ho evitato di entrare nel dettaglio volutamente, altrimenti non mi fermavo più :matto)

PPS: questa è la mia passione se non l'aveste capito :asd)
 

maxchan147

Nuovo Alfista
13 Ottobre 2004
15,333
0
36
44
Ud/Pd/L.A./Mi/Tv/Pd
Grazie delle dritte :OK)

Ma al momento vanno molto oltre quelle che sono le mie necessità contingenti, tenedo conto che sono in affitto, che al 99% cambierò casa a gennaio, e che il contratto fastweb non me lo porterò dietro (è a nome del proprietario dell'appartamento dove sto ora).

Se e quando avrò bisogno di una soluzione più stabile (=quando avrò una casa mia, quindi tra 6ooo anni :asd) ) terrò presente i tuoi consigli, e magari vi romperò le scatole di nuovo.

Per il momento, ringrazio di nuovo shinjichan, visto che il reset del modem ha portato i risultati sperati.
 

KeTaMiNa

Nuovo Alfista
23 Agosto 2007
587
0
16
Di nulla, se mai dovessi avere problemi sono qui ;)

Io a casa ho 1 linea Fastweb da 6mb, la banda in download è ottima, una media di 200/300kb al secondo quando la rete lo permette... (l'anno scorso la media era 450/600kb al secondo, ma la mole di clienti aumenta un po' a discapito della banda) la banda in upload fa pena 50/55kb al secondo... Il prezzo è piuttosto alto... Internet senza limiti + telefonate la bolletta bimestrale varia da 180€ a 195€... (cara purtroppo)
Vera pecca madornale di Fastweb? Niente indirizzo IP pubblico... Tradotto, nessuno, ad eccezzione di chi ha Fastweb potrà mai collegarsi a un servizio sul tuo PC (server, radio, desktop remoto, ecc...) Per alcuni non vorrà dire nulla, ma è una cosa orribile :mecry) :mecry2)

In ufficio abbiamo 2 linee, 1 dedicata al VOIP(Mclink) e 1 per quanto riguarda i DATI (Atlanet)... Bhè la linea di Atlanet è una 20mb con banda MINIMA GARANTITA di 512kb al secondo sia in down/upload :jaw) e 8 indirizzi IP pubblici assegnabili :jaw)
Morale? la voglio a casaaaaaaaaaaaaaaaaa :mecry2) :mecry2) :mecry2) :mecry2) :mecry2) hihihi come li pago 250€ a bimestre solo di linea :wall)

Conclusione se cercate una linea ADSL rivolgetevi a:
Mclink: 1 solo indirizzo IP pubblico, asssitenza rapidissima e disponibile
Atlanet (British Telecom): 8 indirizzi IP, linee perfette, assistenza pessima...
Entrambe offrono ADSL dalle performance (banda minima garantita) differenti, con prezzi alla portata di tutti :ubriachi) tra le migliori attualmente.. (sperate di non avere problemi frequentemente) per il resto è la migliore linea (gestore)
 
Top