Si hanno valori attendibili gonfiando gli pneumatici a caldo??Help

soloalfa

Nuovo Alfista
18 Febbraio 2005
10,110
0
36
Bologna - Monaco di Baviera (Cruccolandia)
Io ho 2 problemi:

1)Il mio gommista mi gonfia sempre le gomme ad una pressione che a caldo l'altra volta ho visto essere di 2.2 bar quindi molto basse...e per questo preferisco gonfiarmele da me,però c'è un secondo problema:

2)La pompa di benzina più vicina dove posso far gonfiare le gomme dista 5 un buon 3 km da casa mia e ci arrivo sempre con le gomme abbastanza calde,anche alla luce delle temperature che ci sono tutt'ora...è un problema gonfiare e/o misurare a caldo le gomme??So che non si dovrebbe,qualche consiglio in merito?
 

soloalfa

Nuovo Alfista
18 Febbraio 2005
10,110
0
36
Bologna - Monaco di Baviera (Cruccolandia)
giangirm":2dktkw1y ha detto:
considera che indicherà un 0.3 in più del freddo ;)

Azz...quindi io quando sono andato a gonfiarle,erano già calde quindi,ho rilevato una pressione di 2.2 bar a caldo!! :eek:o) Quindi a freddo sarebbero stati intorno a 1.9...pochissimo...

Dici quindi che posso impostare un 2.6 a caldo?così da avere 2.3 a freddo come indicato nel libretto di UM?
 

soloalfa

Nuovo Alfista
18 Febbraio 2005
10,110
0
36
Bologna - Monaco di Baviera (Cruccolandia)
Steg":325kajsr ha detto:
Si hanno valori attendibili gonfiando i pneumatici a caldo??Help



:sedia) :OK)

:asd) ehm mi sa che...

La regola stabilisce che davanti ai gruppi consonantici "pn" e "gn" (e ad altri ancora) gli articoli da usare siano "lo", "gli" "uno". Dunque avremo "lo pneumatico", "gli pneumatici" ("uno pneumatico"), "lo gnocco", "gli gnocchi" ("uno gnocco"). L'uso tollera, per chi lo voglia, per quanto riguarda "pneumatico", l'impiego degli articoli "il", "i" e "un": perché nella nostra lingua l'uso può anche consolidare un errore e farlo accettare. Per "gli gnocchi" esiste un'alternativa settentrionale d'uso: "i gnocchi". Ma ci troviamo di fronte, in questo caso, a una variante di tipo regionale che si può considerare errore.
 

Zoddo

Nuovo Alfista
9 Novembre 2004
2,057
0
36
39
ROMA
Non credo proprio che alteri così tanto la pressione all'interno dello pneumatico. Anche se avessi una variazione di 10 gradi, non cambierebbe di tanto la situazione!!

Senza ricorrere alle varie leggi dei gas perfetti (cosa che in uno pneumatico non avremmo) o altre belle menate, ovviamente! ;)
 

soloalfa

Nuovo Alfista
18 Febbraio 2005
10,110
0
36
Bologna - Monaco di Baviera (Cruccolandia)
Zoddo":1ptmlu1c ha detto:
Non credo proprio che alteri così tanto la pressione all'interno dello pneumatico. Anche se avessi una variazione di 10 gradi, non cambierebbe di tanto la situazione!!

Senza ricorrere alle varie leggi dei gas perfetti (cosa che in uno pneumatico non avremmo) o altre belle menate, ovviamente! ;)

Ok...allora a che pressione consigliate?con il valore di 2.3 bar suggerito sul libretto di UM non sento la macchina come vorrei,serpeggia molto in rotonda e nei curvoni veloci...quindi ho messo una pressione di 2.5 bar dici che va bene lo stesso?
 

soloalfa

Nuovo Alfista
18 Febbraio 2005
10,110
0
36
Bologna - Monaco di Baviera (Cruccolandia)

Zoddo

Nuovo Alfista
9 Novembre 2004
2,057
0
36
39
ROMA
Giangi, ma quanto caldo??

Non si parla di differenza di temperatura rispetto a quella standard (25°C).

Secondo me prova ad andare da un meccanico serio che ha l'attrezzatura tarata per bene. Di solito quelli dei gommisti sono poco precisi.

Metti a 2.3 e non aumentarla! Rischi di gonfiare troppo lo penumatico causando un consumo eccessivo e non regolare della gomma! :OK)
 

giangirm

OovoO
11 Ottobre 2004
40,416
10
38
Roma
Auto
147 1.9 jtd
Zoddo":3b92zv7k ha detto:
Giangi, ma quanto caldo??

Non si parla di differenza di temperatura rispetto a quella standard (25°C).
la temperatura c'entra poco, è il rotolare che aumenta la pressione del gas nel pneumatico, anche d'inverno

in uno dei link sopra si parla di percorrrere non + di 3-5 km nelle ultime due ore...
 

giangirm

OovoO
11 Ottobre 2004
40,416
10
38
Roma
Auto
147 1.9 jtd
giangirm":156jnu4y ha detto:
mancio83":156jnu4y ha detto:
in 3 km le gomme pensi siano già calde??^? :confusbig)
le gomme no, ma rotolando l' aria (che è un gas) si scalda subito.
A caldo la pressione la dovete considerare aumentata di 0.3 bar:
http://www.pneus-online.it/pressione-consigli.html
http://www.michelin.it/it/auto/auto_cons_bib_press.jsp
altri link:
http://www.kleber.it/KleberIT/front/ind ... ur&lang=IT
http://www.dodero.it/PNEUMATICI/pneumat ... 0pressione :
La misurazione va effettuata a pneumatici freddi (senza aver percorso, a velocità molto moderata, più di due o tre chilometri).
 

yugs

Nuovo Alfista
27 Dicembre 2004
48,159
5
38
41
Torino
Auto
Alfa GT 1.9 jtd Progression
soloalfa":170huqbv ha detto:
giangirm":170huqbv ha detto:
mancio83":170huqbv ha detto:
in 3 km le gomme pensi siano già calde??^? :confusbig)
le gomme no, ma rotolando l' aria (che è un gas) si scalda subito.
A caldo la pressione la dovete considerare aumentata di 0.3 bar:
http://www.pneus-online.it/pressione-consigli.html
http://www.michelin.it/it/auto/auto_cons_bib_press.jsp

Quindi gian secondo te,misurandole a caldo,2.5 bar vanno bene all'incirca??

ma che misura di gomme hai? :scratch)

P.S. facciamo una FAQ sull'uso degli articoli visti gli ultimi post OT? :rotolo) :asd)
 

dallas140cv

Nuovo Alfista
19 Ottobre 2004
8,095
1
36
50
Val di Susa (TO)
In chimica mi hanno insegnato la legge:

pV=nRT

quindi in realtà si ha un aumento della pressione proporzionale alla temperatura. Con ciò voglio solo dire che quando si dice "a caldo la pressione va aumentata di 0.3 bar" si commette una grossolana imprecisione, non sapendo quanto sia il "caldo" di cui si parla. Quindi, IMHO, non esiste una regola fissa e si DEVE misurare la pressione a freddo.
In questo momento mi trovo a non avere il mio amato compressore in garage, quindi ho adottato questo metodo: in azienda gonfio le gomme di un paio di decimi di bar (controllando comunque il valore indicato) e la mattina successiva, prima di partire per il lavoro, sgonfio le gomme alla pressione ottimale.
 

soloalfa

Nuovo Alfista
18 Febbraio 2005
10,110
0
36
Bologna - Monaco di Baviera (Cruccolandia)
Allora per tutti quelli che mi chiedono di doverle gonfiare a freddo,rispondo che la pompa di benzina con il compressore dista da casa mia circa 3 km e con le temperature che ci sono adesso avevo dei dubbi sul fatto che l'aria all'interno del pneumatico possa essere relativamente fredda una volta arrivato al distributore...per questo mi informavo come o cosa dovessi fare in tal caso...

@yugs: ho le gomme da 16" Bridgestone Turanza Er300,quelle di primo equipaggiamento per intenderci...
 
Top