Il telefonino che vede sotto i vestiti!!

FlorianoL

Nuovo Alfista
20 Ottobre 2004
743
0
16
Milano
www.florianolippolis.it
Preso da http://punto-informatico.it/p.asp?i=50189

27/10/04 - Telefonia & C. - Tokyo (Giappone) - Vodafone ha immediatamente preso le distanze spiegando di non avere nulla a che vedere con un'azienda che produce gadget per cellulari venduti da Vodafone, e la cui ultima produzione ha suscitato un vespaio.


(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)


La Yamada Denshi, infatti, ha presentato una fotocamera per telefonini pensata per consentire di scattare fotografie in condizioni di oscurità, come ad esempio durante la notte. Ma, in certe circostanze, quel dispositivo può consentire di vedere ben di più, persino sotto certi abiti.

La cam adotta infatti un filtro per catturare immagini nella penombra o nel buio che sfrutta sostanzialmente il calore. Se il filtro viene utilizzato con una cam di grandi capacità, consente di vedere attraverso una serie di tessuti, come ad esempio i costumi da mare.

Va detto che il V602-SH, ossia il cellulare più utilizzato con questo genere di filtro, è in vendita soltanto in Giappone e quindi Vodafone ha potuto dichiarare che il problema rilevato non riguarda altri mercati. "Noi - ha poi dichiarato il colosso della telefonia mobile - non metteremmo mai sul mercato un telefono che abbia una qualsiasi capacità di vedere la gente nuda".

Cosa accadrà ora? L'effetto più probabile della notizia, evidentemente, è che l'azienda produttrice faccia affari d'oro. Ma è anche possibile che decidano di intervenire direttamente le autorità qualora, come è già successo con i normali fotofonini in molti altri paesi, i nuovi spyphone venissero considerati una questione di ordine pubblico.


Il telefonino lo trovate qui http://www.vodafone.jp/japanese/products/kisyu/v602sh/


Acquisto comunitario? eheheheh :elio)
 

Madrid

Nuovo Alfista
13 Ottobre 2004
996
0
16
Milano
Dovrebbe trattarsi dello stesso sistema che presentò nel 1985 la Sony (poi modificato in seguito ai casini successi e ora utilizzato anche dalla panasonic) chiamato Night-Shot.

Non è sensibile al calore come dice l'articolo (al solito le notizie sensazionalistiche o sono bufale in piena regola o sono piene di falsità). Un calorimetro non ha costi tali da poterlo proporre al pubblico!!

Si tratta invece di un filtro IR sui 1000nm installato per poter fare riprese notturne (a 0 Lux, ovvero in pieno buio) utilizzando un illuminatore a led Infrarossi.
In pratica un vero e proprio visore notturno

L'anomalia (se così possiamo chiamarla) che introdusse Sony nel 1985 e che pare sia ripetuta ora per questo cellulare (oltretutto sempre oggetti venduti esclusivamente in Giappone, anche la videocamera Sony a cui mi riferisco...quindi è proprio la mentalità voyeuristica giapponese che non ne può fare a meno!!).

Dicevo l'anomalia è che questo sistema può essere utilizzato anche in piena luce. Ovvero se inserisco il filtro IR davanti all'obiettivo e commuto la telecamera su IR bilanciando la luminosità (che in pieno giorno è elevatissima e senza attenuarla non vedrei nulla, come infatti accade con un visore notturno), quello che succede è che all'obiettivo arrivano solo i raggi IR (il filtro fa passare solo quelli e elimina tutto il resto).

A questo punto entrano in gioco alcuni materiali sintetici con cui sono fatti gli indumenti, che sono 'trasparenti' agli infrarossi (ma non alla luce visibile, e per questo a occhio nudo non vedi sotto).
Quindi con l'obiettivo si riesce a vedere cosa c'e' sotto una magliettina sintentica, un costume da bagno, ecc. ecc.

Se non ne avete mai sentito parlare o visto immagini (in internet è pienod i foto e video di questo tipo), basta che con google cercate Sony x-ray o nightshot come parole....troverete il mondo!!

Attualmente le videocamere Sony e Panasonic con questo dispositivo (Night-Shot) sono state modificate (dopo i casini scoppiati nel 1985) eliminando il bilanciamento della luminosità, così se si inserisce il nightshot di giorno si vede tutto bianco a causa della luce. (ma anche a questo si può ovviare!!!).

Vi chiederete come so tutte queste cose...beh, ho una di quelle videocamere, che comprai (ci tengo a precisarlo) perchè volevo fare delle riprese in notturno quando giochiamo ai WarGames (softair)...informandomi su che prodotto cercare mi sono imbattuto in tutta questa storia....
 

Arj147

Nuovo Alfista
19 Ottobre 2004
5,319
1
38
VicusMercati
Come gadget non è niente male, ma vuoi mettere vedere una ragazza che si spoglia o si fa spogliare dal vivo contro un telefonino che spia "certe doti nascoste"?...

Meglio senza dubbio la proma, no?? :elio) :p
 

FlorianoL

Nuovo Alfista
20 Ottobre 2004
743
0
16
Milano
www.florianolippolis.it
Madrid":1ienapax ha detto:
Dovrebbe trattarsi dello stesso sistema che presentò nel 1985 la Sony (poi modificato in seguito ai casini successi e ora utilizzato anche dalla panasonic) chiamato Night-Shot.

Non è sensibile al calore come dice l'articolo (al solito le notizie sensazionalistiche o sono bufale in piena regola o sono piene di falsità). Un calorimetro non ha costi tali da poterlo proporre al pubblico!!

Si tratta invece di un filtro IR sui 1000nm installato per poter fare riprese notturne (a 0 Lux, ovvero in pieno buio) utilizzando un illuminatore a led Infrarossi.
In pratica un vero e proprio visore notturno

L'anomalia (se così possiamo chiamarla) che introdusse Sony nel 1985 e che pare sia ripetuta ora per questo cellulare (oltretutto sempre oggetti venduti esclusivamente in Giappone, anche la videocamera Sony a cui mi riferisco...quindi è proprio la mentalità voyeuristica giapponese che non ne può fare a meno!!).

Dicevo l'anomalia è che questo sistema può essere utilizzato anche in piena luce. Ovvero se inserisco il filtro IR davanti all'obiettivo e commuto la telecamera su IR bilanciando la luminosità (che in pieno giorno è elevatissima e senza attenuarla non vedrei nulla, come infatti accade con un visore notturno), quello che succede è che all'obiettivo arrivano solo i raggi IR (il filtro fa passare solo quelli e elimina tutto il resto).

A questo punto entrano in gioco alcuni materiali sintetici con cui sono fatti gli indumenti, che sono 'trasparenti' agli infrarossi (ma non alla luce visibile, e per questo a occhio nudo non vedi sotto).
Quindi con l'obiettivo si riesce a vedere cosa c'e' sotto una magliettina sintentica, un costume da bagno, ecc. ecc.

Se non ne avete mai sentito parlare o visto immagini (in internet è pienod i foto e video di questo tipo), basta che con google cercate Sony x-ray o nightshot come parole....troverete il mondo!!

Attualmente le videocamere Sony e Panasonic con questo dispositivo (Night-Shot) sono state modificate (dopo i casini scoppiati nel 1985) eliminando il bilanciamento della luminosità, così se si inserisce il nightshot di giorno si vede tutto bianco a causa della luce. (ma anche a questo si può ovviare!!!).

Vi chiederete come so tutte queste cose...beh, ho una di quelle videocamere, che comprai (ci tengo a precisarlo) perchè volevo fare delle riprese in notturno quando giochiamo ai WarGames (softair)...informandomi su che prodotto cercare mi sono imbattuto in tutta questa storia....

ottima spiegazione!! :spin)
 

Madrid

Nuovo Alfista
13 Ottobre 2004
996
0
16
Milano
Re: carina questa cosa.................

ely_82":nrfezlqr ha detto:


:fuori) ehm...ciao ely....già che stiamo parlando di queste cose... ehm..:faccine_merav0015) ..ma quella nell'avatar sei tu per davvero? :eek:cchibal)

..se si, oltre ad essere una grande, vorrei invitarti a cena fuori!! :nod)
 

Simo140cv

Nuovo Alfista
12 Ottobre 2004
7,987
0
36
Villanova
Re: carina questa cosa.................

Madrid":282cb4a1 ha detto:
ely_82":282cb4a1 ha detto:


:fuori) ehm...ciao ely....già che stiamo parlando di queste cose... ehm..:faccine_merav0015) ..ma quella nell'avatar sei tu per davvero? :eek:cchibal)

..se si, oltre ad essere una grande, vorrei invitarti a cena fuori!! :nod)

Adesso metto una mia foto in perizoma e poi vediamo se qualcuno mi invita a cena :crepap) :crepap) :crepap) :crepap) :crepap) :crepap)
 
Top