Consigli su possibile acquisto Alfa Romeo 147

krool

Nuovo Alfista
10 Novembre 2020
16
1
3
Palermo
Auto
Alfa Romeo GT
Salve a tutti,

complice il furto dell'auto di mio babbo sono costretto ad acquistare una auto per sostituirla.

Avevo da sempre avuto intenzione di prendere l'Alfa Romeo GT, ma essendo questa auto un po' troppo sportiva per la guida di due settantenni (i miei genitori), visto che dovranno usarla anche loro, ho deciso di virare verso un modello che sia una sorta di via di mezzo tra la sportiva e la berlina e ho individuato nella 147 le caratteristiche ideali (chissa', in futuro magari per me prendero' la GT!).

Ho visto alcuni annunci sui soliti portali come subito.it, autoscout etc.
Sono orientato verso il modello diesel per via dei bassi consumi. Al momento ho sotto mano un privato che ne ha una a 106 mila km, unico proprietario e la vende a 3500€. L'auto appare in buone condizioni dalle foto. Un'altra e' in vendita presso una concessionaria a 168 mila km, prezzo 3900€.

Come considerate questi prezzi e il chilometraggio? Che consigli mi dareste prima dell'acquisto?


Grazie a tutti in anticipo.
 

pupetto64

Alfista Principiante
2 Agosto 2020
151
19
18
fiano romano
Auto
alfa 156 1.9 jtd sw 115 CV
Dipende dalle motorizzazioni di entrambe , magari una è una 120 cv e l'altra è una 150 cv forse un po' troppo sportiva per i tuoi genitori.300 € di differenza non sono nulla,ma occorre considerare se i km sono effettivi e ci sono tanti modi per vederlo.Ad esempio nel tagliando dell'ultima revisione sono scritti i km e vedendoli con quelli attuali si capisce se qualcosa non va.Inoltre dalle fatture dei tagliandi si vedono i km ma non sempre i proprietari le hanno.Inoltre, in base in quale città risiedi vedi la classe di inquinamento : se ad esempio è euro 4 c'è il rischio che a breve con il rallentare del covid le euro4 verranno fermate e ti ritrovi un auto che deve stare ferma sotto casa perché non può circolare, vedi il caso del centro di Milano .Il concessionario da più fiducia perché gli puoi richiedere i km certificati e se riscontri anomalie puoi agire nei suoi confronti.Comunque sono auto affidabili che con un po' di manutenzione arrivano a 300.000 km e qualcuno anche qua nel forum ancora dice che gira con 147 che hanno all'attivo 450.000 km.Io sono alfista dal 1987 ed ero scettico sui motori diesel ma venendo dal benzina mi sono ricreduto avendo acquistato una delle prime alfa 146 1.9 jtd con il 105 cv e ti garantisco che sono muli,non si fermano mai ,molto affidabili e al giorno d'oggi comprerei tranquillamente una alfa romeo con motore diesel ,consumano poco e hanno una sicurezza di guida ottima.Certo tutte le auto se hai il piede pesante consumano ma oggi con i limiti di velocità non si può più correre e già una 120 cv è ottima
 

krool

Nuovo Alfista
10 Novembre 2020
16
1
3
Palermo
Auto
Alfa Romeo GT
Dipende dalle motorizzazioni di entrambe , magari una è una 120 cv e l'altra è una 150 cv forse un po' troppo sportiva per i tuoi genitori.300 € di differenza non sono nulla,ma occorre considerare se i km sono effettivi e ci sono tanti modi per vederlo.Ad esempio nel tagliando dell'ultima revisione sono scritti i km e vedendoli con quelli attuali si capisce se qualcosa non va.Inoltre dalle fatture dei tagliandi si vedono i km ma non sempre i proprietari le hanno.Inoltre, in base in quale città risiedi vedi la classe di inquinamento : se ad esempio è euro 4 c'è il rischio che a breve con il rallentare del covid le euro4 verranno fermate e ti ritrovi un auto che deve stare ferma sotto casa perché non può circolare, vedi il caso del centro di Milano .Il concessionario da più fiducia perché gli puoi richiedere i km certificati e se riscontri anomalie puoi agire nei suoi confronti.Comunque sono auto affidabili che con un po' di manutenzione arrivano a 300.000 km e qualcuno anche qua nel forum ancora dice che gira con 147 che hanno all'attivo 450.000 km.Io sono alfista dal 1987 ed ero scettico sui motori diesel ma venendo dal benzina mi sono ricreduto avendo acquistato una delle prime alfa 146 1.9 jtd con il 105 cv e ti garantisco che sono muli,non si fermano mai ,molto affidabili e al giorno d'oggi comprerei tranquillamente una alfa romeo con motore diesel ,consumano poco e hanno una sicurezza di guida ottima.Certo tutte le auto se hai il piede pesante consumano ma oggi con i limiti di velocità non si può più correre e già una 120 cv è ottima


Quella a 3500 e' una 115 cavalli immatricolata nel 2008. L'altra e' 120cv immatricolata nel 2010.

I prezzi ti sembrano ragionevoli?
 

krool

Nuovo Alfista
10 Novembre 2020
16
1
3
Palermo
Auto
Alfa Romeo GT
Comunque io abito in provincia di Palermo. Che io sappia in Sicilia non ci sono restrizioni per i diesel Euro 4.

Pero' mi hai dato da pensare su questo aspetto. Eventualmente, un diesel si puo' passare a Gpl?
 

pupetto64

Alfista Principiante
2 Agosto 2020
151
19
18
fiano romano
Auto
alfa 156 1.9 jtd sw 115 CV
Mi fa piacere dare consigli specialmente ad un siciliano visto che mio padre era di Messina.Palermo per ora non ha problemi di euro 4 come li hanno creato specialmente a Milano e a Roma.Ti dico di euro 4 o 5 perché le euro 5 dovrebbero girare fino al 2026 e le euro 4 in teoria già dovevano avere limitazioni soprattutto nei comuni oltre i 30.000 abitanti ma la pandemia ha bloccato i fermi per le euro 4. Comunque una auto diesel può avere il gpl e in Italia il bifuel non rispetta i blocchi e dovrebbe poter girare sempre.Quella del 2008 è euro 4 mentre l'altra è del 2009 e per 300 € anche se ha più km prenderei quella del concessionario che ti può dare più garanzie sia in fatto di lavori svolti con le fatture, sia in fatto di km certificati.Comunque se ti fai un giro sulle auto usate e come ricerca metti 147,diesel e classe euro 4 in su e metti come città Roma ne trovi pochissime.Invece se metti Palermo ne trovi molte di piu'
 
Ultima modifica:
  • Like
Reactions: krool

krool

Nuovo Alfista
10 Novembre 2020
16
1
3
Palermo
Auto
Alfa Romeo GT
Buonasera a tutti, porto un aggiornamento.

Ho visto diverse alfa 147 in questi giorni ma non mi hanno convinto molto. Una era in vendita a 3800€, anno 2008, garanzia su cambio e motore 1 anno presso una concessionaria. L'auto pero' sia internamente che esternamente presentava diversi segni di usura, dentro la tapezzeria del cielo era tutta da rifare. Stereo originale assente.
Un'altra era di un privato, prezzo 3000€ + passaggio. L'auto era in buone condizioni, colore rifatto, interni decenti. Non mi ha convinto moltissimo il proprietario che a mio avviso non l'ha tenuta al massimo (magari ci ha fatto incidenti, insomma mi ha dato l'impressione di uno non dalla guida tranquilla). Pero' era tutta messa a nuovo, bisogna dirlo. Non mi ha convinto.
Entrambe le auto avevano circa 185000km.


Distante un po' da me (in un'altra provincia) ho visto un annuncio ottimo: auto tenuta in garage, 190.000km, circa: l'auto fuori e' immacolata, internamente si presenta bene dalle foto con parti di tapezzeria parzialmente staccate sulle portiere posteriori. Qualche macchia all'interno. L'auto apparteneva ad una persona adulta deceduta causa covid, passata adesso al nipote che l'ha messa in vendita.

Sono parzialmente convinto e vorrei andare a vederla; anche se cio' significa uno sbattimento assurdo perche' si trova in un paesino piuttosto lontano e devo farmi 2 ore di viaggio solo all'andata. Ma, mi son detto, gli affari bisogna andarseli a cercare.

Unico proprietario ovviamente, anno 2007.
 
  • Like
Reactions: pupetto64

krool

Nuovo Alfista
10 Novembre 2020
16
1
3
Palermo
Auto
Alfa Romeo GT
Buonasera a tutti, altro aggiornamento.

Ho contattato un privato con una alfa 147 seconda serie Distinctive JTDm 1.9cc, full optional, anno 2007, con circa 187 mila km.

L'auto si presenta dalle foto in ottime condizioni. Gli interni sono un po' usurati, c'e' qualche macchia e la tapezzeria lato passeggero dietro negli sportelli presenta un po' di usura. Per il resto, l'auto e' stata tenuta in garage e l'ultima revisione e' stata a gennaio 2020.L'ex proprietario sarebbe morto per covid il dicembre scorso, e sono in contatto con il genero che conduce la vendita.

L'auto si trova in un'altra provincia per cui non l'ho ancora vista di presenza, tuttavia mi sono fatto fare piu' foto possibili (la targa me la son fatta dare e ho verificato i km sul Portale dell'Automobilista, e sono corretti piu' o meno).

Ci sono un paio di problemi.

1. L'auto dovrei acquistarla io ma dovrei intestarla a mio padre (l'assicurazione sarebbe molto piu' salata senno'). Il viaggio dura 2 ore coi mezzi pubblici, non vorrei impegnare mio padre. E' possibile acquistare l'auto e intestarla a mio padre come proprietario senza che lui sia presente?

2. La revisione e' scaduta da 7 mesi. Parlando con il venditore, ho fatto finta di non sapere e ho chiesto. Lui ha confermato che era scaduta, e ho chiesto se potesse farla lui. Chiaramente la risposta e' stata che non l'avrebbe fatta non sapendo se poi l'acquisto sarebbe stato fatto o meno, e posso comprenderlo.
Secondo voi e' possibile fare tutto in un unico viaggio, ovvero acquisto, revisione e avvio dell'assicurazione? Come dicevo nel punto sopra, l'acquisto dell'auto e' per conto di mio padre, il quale non sara' presente al momento dell'acquisto.
 

pupetto64

Alfista Principiante
2 Agosto 2020
151
19
18
fiano romano
Auto
alfa 156 1.9 jtd sw 115 CV
per l'assicurazione non ci sono problemi : la guida è libera, cioè puoi intestare l'auto a una persona e l'assicurazione ad un altra. Unica attenzione che abbia più di 26 anni perché per i neopatentati l'assicurazione è un salasso; forse costa qualcosa in più perché in fase di preventivo chiedono se l'auto viene condotta da più persone e tanti per risparmiare mettono che è una sola persona a poter guidare ma in questo modo solo quella persona potrà portarla. Se decidi di acquistarla, l'assicurazione puoi farla prima ma serve che il proprietario dell'auto e il futuro proprietario siano presenti all'atto del passaggio di proprietà che devi pagare al momento .Ultimo problema è che senza revisione anche se la hai vicino come ci arrivi nell'officina dove te la fanno ? Credo che l'unica soluzione sia comprare l'auto e lo stesso giorno incaricare un officina che con la targa prova ti porti nel luogo della revisione prendendoci appuntamento prima .Non é semplice ma tutto si può fare
 

krool

Nuovo Alfista
10 Novembre 2020
16
1
3
Palermo
Auto
Alfa Romeo GT
Ho fatto tutto: assicurazione, acquisto auto, carta provvisoria di circolazione. Poi viaggio di 130km per tornare a casa.
L'auto ha funzionato benissimo durante tutto il tragitto.
Quando ieri arrivai a casa l'ho messa in garage e li' e' rimasta. Avevo dimenticato i vetri abbassati, un led lampeggiava. Di sera scendendo in garage e accortomi del led ho alzato i vetri e' fin li' tutto ok.

Stamattina scendo in garage per farci un giro subito una bruttissima sorpresa: l'auto non parte!

Il quadro si accendeva regolarmente, il computer di bordo non dava segnali particolari ma diceva "manutezione a 0 km". Giro la chiave per accenderla e il motorino di avviamento dopo qualche giro si ferma. Sono stati brutti attimi. Ho ritentato l'avvio, ma niente, non parte!

Ho concluso che probabilmente la batteria era scarica, strano pero', dopo un tragitto di 130km non avrebbe dovuto caricarsi? O e' stato quel led lampeggiante a farla scaricare?

Comunque controllo col multimetro ed effettivamente dava 10.26 Volt quando doveva darne 12.4V. Concludo che la batteria e' perlomeno scarica, sospetto addirittura guasta (forse nel tragitto di ritorno il ponte salino e' andato).
La batteria e' una BOSCH S4 008. Credo non abbia bisogno dell'acqua distillata da inserire, confermate?

Avendo un caricabatterie ho quindi prima tolto i morsetti che collegano la batteria all'auto, prima il negativo e poi il positivo. Il positivo e' un circuito con connessi molti fili, io ho allentato proprio il morsetto che tiene tutto il circuito collegato alla batteria senza smontare i vari fili.

A batteria scollegata ho connesso i morsetti del caricabatterie, effettivamente anche lui segna che e' scarica.

Adesso e' in carica, attendero' alcune ore.

Speriamo sia davvero un problema di batteria.
 

pupetto64

Alfista Principiante
2 Agosto 2020
151
19
18
fiano romano
Auto
alfa 156 1.9 jtd sw 115 CV
Bene per l'acquisto! La batteria di solito dura 4 anni.Sopra c'è scritta la data di messa in opera e da li ti regoli.Non succede quasi mai ma a volte uno della serie degli elementi si dissalda e la batteria non va più all'improvviso.Non credo sia l'alternatore altrimenti si sarebbe accesa la spia della batteria durante il viaggio.Le batterie di oggi non hanno i tappi per ripristinare il livello elettrolitico perché sono sigillate.Se dopo una ricarica di circa 6 ore non fa partire il motore è da cambiare.Se puoi procurati un avviatore che ti salva sempre in queste circostanze
 

krool

Nuovo Alfista
10 Novembre 2020
16
1
3
Palermo
Auto
Alfa Romeo GT
Buon salve tutti, altro aggiornamento!


La batteria era davvero andata, il multimetro segnava 10.79 volt, praticamente non caricava piu' (l'ho messa in carica 10 ore ma nulla). Oggi compro una Varta Dynamic Blue 12V 74Ah 680A, che e' compatibilissima con la vecchia da sostituire (una BOSCH S4 008 74Ah, 12V, 680A).

Smonto la vecchia batteria, monto la nuova. Sempre con procedura di protocollo: smonto prima il negativo, poi il positivo. Al montaggio della nuova prima collego il positivo, poi il negativo.
Avvito il bullone della cinghia che tiene la batteria e fin li' tutto ok.

Vado ad accendere l'auto, l'auto si avvia, ma il display dice "Avaria Controllo Motore" e la spia del motorino di accensione rimane gialla accesa. Non capisco cosa sia, ma ci faccio un giro lo stesso. Mi fermo e spengo l'auto per un attimo, vado a riaccenderla e bruttissima sorpresa, non si accende! Dinuovo, tutto il quadro spento. Sento un bip continuo provenire dal cofano che si spegne non appena inserisco la chiave e la giro. Ma il quadro non si accende, appena soltanto vedo la spia rossa della cintura non allacciata.
Allora dopo vari tentativi avevo gia' chiamato il carro attrezzi, ma poi mi e' venuta una idea: possibile che con l'inserimento della batteria nuova la centralina segnali un falso problema? Quindi ho riaperto il cofano, ho tolto il negativo della batteria e l'ho reinserito. Rigiro la chiave, provo ad accendere e si accende!
Pero' continua a dire la stessa cosa "avaria controllo motore", spia motorino avviamento perennemente accesa gialla.
Ci torno a casa, sempre con la spia accesa lungo tutto il tragitto, la metto in seconda posizione in garage (ci metto davanti una affidabilissima 600 in caso di emergenze).

Cosa e' successo? Domani credo che la portero' dal meccanico. Spero non sia nulla di grave ...
 

pupetto64

Alfista Principiante
2 Agosto 2020
151
19
18
fiano romano
Auto
alfa 156 1.9 jtd sw 115 CV
Il display lampeggiante è dovuto sicuramente ad una autoradio non originale o un bluetooth aggiunto e il body computer non lo riconosce; basta,usare l'examiner e te lo risolvono.Per il motorino avviamento a volte è messo troppo attaccato e non ha quel millimetro di gioco.Andrebbe smontato, lubrificato leggermente e rimontato dandogli il giusto gioco.
 
  • Like
Reactions: krool

krool

Nuovo Alfista
10 Novembre 2020
16
1
3
Palermo
Auto
Alfa Romeo GT
Il display lampeggiante è dovuto sicuramente ad una autoradio non originale o un bluetooth aggiunto e il body computer non lo riconosce; basta,usare l'examiner e te lo risolvono.Per il motorino avviamento a volte è messo troppo attaccato e non ha quel millimetro di gioco.Andrebbe smontato, lubrificato leggermente e rimontato dandogli il giusto gioco.
L'autoradio dovrebbe essere originale.

Spiego l'accaduto piu' dettagliatamente.
Compro l'auto ad Agrigento e durante tutto il tragitto fino a Palermo e' andata benone. Nessun problema particolare, nessun difetto. Solo, all'accensione, vedevo che la batteria faticava. Durante il viaggio mi sono fermato e spento il motore piu' volte tuttavia, ma andava tutto bene.

Torno a Palermo, metto l'auto in garage. L'indomani vado per accenderla e non parte: batteria scarica. Provo a ricaricarla come spiegato sopra ma la batteria e' praticamente andata - sospetto che sia andata perche' l'auto e' rimasta ferma 1 anno e probabilmente i vecchi proprietari non hanno scollegato la batteria.

La batteria era una BOSCH S4 008 come detto sopra, 74Ah, 12V 680A. Ieri ho comprato per sostituirla una Varta 74Ah 12V 680A, che e' compatibile come gia' letto in parecchi manuali online con la vecchia e monta sull'alfa 147JTDm.
E' stato dopo che ho montato la batteria che, girando la chiave, mi ha dato "Avaria Controllo Motore" e la spia del motorino d'avviamento sempre accesa, con contachilometri lampeggiante.
Prima che la vecchia batteria si scaricasse non aveva nessun problema. Comunque assurdo ...

Il mio sospetto e' che forse la centralina non si e' allineata dopo avere montato la batteria nuova. Se e' cosi' (e spero sia cosi') e' un problema da niente, con l'examiner dovrebbe farsi tutto nel giro di un giorno.

L'auto ha tutto originale, apparteneva ad un signore di 62 anni che la usava per fare il tragitto casa-lavoro-casa.
 

pupetto64

Alfista Principiante
2 Agosto 2020
151
19
18
fiano romano
Auto
alfa 156 1.9 jtd sw 115 CV
Mi fa piacere sentire i siciliani,papà era di Messina e la Sicilia la conosco tutta ; credo che cancellando gli errori in centralina tutto dovrebbe andare a posto.Unica cosa che forse andava fatta era di aspettare 15 minuti prima di rimettere la nuova batteria.In quel modo la centralina si resetta da sola e dopo aver rimesso la nuova batteria vanno risistemati alcuni parametri tipo dara e ora e confermati.Se poi qualche errore rimane memorizzato l'examiner fa il resto
 
Top