Articolo su "Libero" about Montezemolo & la Smart.

Aleksej

Nuovo Alfista
12 Ottobre 2004
1,621
0
36
7° Beach - TO
Just for info, riporto articolo di Vittorio Ravà per Libero


"Ha trovato l’onore della gloria in Italia, in particolare a Roma; è stata l’oggetto del contendere della sottile polemica in perfetto stile sabaudo avvenuta negli ultimi giorni tra Montgomery-Montezemolo e il ministro dell'economia Siniscalco. È la Smart, l'automobile tedesca che poteva essere italiana ed invece è stata rifiutata dalla Fiat.

La storia della Smart la ricordano in pochi; la storia del suo nome la conoscono in pochissimi. La Smart nasce dal progetto dell’ auto Swatch, proposta alla Fiat alla metà degli anni Novanta dall'inventore Hayek, fondatore e presidente della Swatch Group e dall'allora Amministratore Delegato della Swatch Italia Franco Bosisio.

Dopo il diniego dell'azienda di Mirafiori il progetto dell'auto Swatch è stato raccolto dal gruppo Daimler-Benz.

Questa parte della storia la conoscono tutti, anche se non la ricordano. Ma pochi sanno che anche il nome Smart era della Fiat.

Smart era uno di quei nomi preparati per ricostituire un patrimonio dei marchi Fiat che potesse riempire i "cassetti vuoti" (carenti di progetti e marchi) che caratterizzavano l'azienda all'inizio degli anni Novanta. Fu regalato all'Amministratore Delegato della DaimlerChrysler dall'omologo Fiat di quei tempi senza alcuna motivazione di business, ma solo in order to please: in quel periodo pareva che la Daimler volesse comprare Fiat Auto.

Ma così non è stato: la DaimlerChrysler non ha comprato l'azienda di Mirafiori, ha accettato il regalo della Fiat, il nome “Smart”, e ha prodotto un automobile che ha trovato l'onore della gloria in Italia.

Era successo anche con la Matiz che, come tutti ricordano, fu proposta da Giugiaro alla Fiat e comprata poi dalla Daewoo.

Adesso Montezemolo si lamenta della troppa presenza delle auto straniere in Italia, Smart a Roma in prima fila. È nella posizione giusta per fare qualcosa, e per non perdere più l’occasione di accettare progetti interessanti perché tutti vogliono ritornare a comperare le auto italiane, ma devono essere degne della tradizione. "
 

secci

Nuovo Alfista
6 Ottobre 2004
26,402
4
38
Milano Città
non ricordavo questa storia

...inculazio garantita!

anche a milano ce ne sono parecchie di smart (anche mio fratello ne ha una come mezzo per la sola città)
 

albiz_1999

Nuovo Alfista
19 Ottobre 2004
1,695
0
36
Brescia (Provincia)
Just 4 info : ogni 4 smart prodotte, UNA è destinata al mercato Italiano .
Il suo futuro è ancora incento in quanto fino ad ora no.n ha portato utili alla DaimlerChrysler .
 

secci

Nuovo Alfista
6 Ottobre 2004
26,402
4
38
Milano Città
come non ha portato uitli?

a quanto so e ho visto io, in mercedes si lamentano perchè, alla fine, visto che i centri smart sono pochi, l'assistenza la devono fare loro e i clienti preferiscono portare le smart direttamente da loro piuttosto che in un centro smart
 

Friendevil

Nuovo Alfista
11 Ottobre 2004
16,883
1
38
40
Vicenza
www.friendevil.net
secci":12qgfuht ha detto:
come non ha portato uitli?

a quanto so e ho visto io, in mercedes si lamentano perchè, alla fine, visto che i centri smart sono pochi, l'assistenza la devono fare loro e i clienti preferiscono portare le smart direttamente da loro piuttosto che in un centro smart

Devi calcolare che la Smart è un fenomeno di costume solo in Italia.
Siamo il mercato di riferimento... :OK)
 

giangirm

OovoO
11 Ottobre 2004
40,419
11
38
Roma
Auto
147 1.9 jtd
non sapevo questa storia che la swatch si era proposta alla fiat :motz)

comunque sarebbe ora che si svegliassero a fare un modello invasivo per il mercato, come la vecchia 500 e 600 alla loro epoca, per intenderci.

Spero che il 3+1 sia una buona occasione.

Per la Matiz, sono felice che non sia in casa Fiat, non mi è mai piaciuta
 

ALFA1

Nuovo Alfista
12 Ottobre 2004
275
0
16
VICENZA
A parte questa della Smart, che non la sapevo neanche io, penso che la più grande ca :ignore) :ignore) ata fatta dalla FIAT, sia stata quella di vendere il Ccommon rail praticamente già bello e pronto da produrre a Bosch....
 

albiz_1999

Nuovo Alfista
19 Ottobre 2004
1,695
0
36
Brescia (Provincia)
ALFA1":1l7est5l ha detto:
la più grande cazzata fatta dalla FIAT, sia stata quella di vendere il Ccommon rail praticamente già bello e pronto da produrre a Bosch....

Bisogna vedere se la FIAT aveva la tecnologia per PRODURRE in serie il "common rail" ...magari si...magari no...
 

147lightning

Nuovo Alfista
12 Ottobre 2004
1,549
0
36
La Terrazza d'Abruzzo
home.tele2.it
giangirm":paxj07tv ha detto:
non sapevo questa storia che la swatch si era proposta alla fiat :motz)

comunque sarebbe ora che si svegliassero a fare un modello invasivo per il mercato, come la vecchia 500 e 600 alla loro epoca, per intenderci.

Spero che il 3+1 sia una buona occasione.

Per la Matiz, sono felice che non sia in casa Fiat, non mi è mai piaciuta

Ti quoto in pieno. :OK)
 

giangirm

OovoO
11 Ottobre 2004
40,419
11
38
Roma
Auto
147 1.9 jtd
albiz_1999":196w2d4s ha detto:
ALFA1":196w2d4s ha detto:
la più grande cazzata fatta dalla FIAT, sia stata quella di vendere il Ccommon rail praticamente già bello e pronto da produrre a Bosch....

Bisogna vedere se la FIAT aveva la tecnologia per PRODURRE in serie il "common rail" ...magari si...magari no...
esatto... probabilmente sono maggiori i guadagni sulla vendita del copyright e più convenienti dell' investimento che avrebbero dovuto fare...
 

Mister FIAT

Nuovo Alfista
2 Novembre 2004
152
0
16
Neive (CN)
Devi calcolare che la Smart è un fenomeno di costume solo in Italia.
Siamo il mercato di riferimento... :OK)[/quote]

Siamo un mercato di stupidi. Le case automobilistiche fanno delle auto ridicole, tanto sanno che in Italia le venderanno.
 
Top