9° Raduno Internazionale 22-23/05 - Concluso, foto da pag 16

presta

Nuovo Alfista
6 Gennaio 2006
16,633
0
36

presta

Nuovo Alfista
6 Gennaio 2006
16,633
0
36
DriftSK":1093uoc4 ha detto:
thranduil":1093uoc4 ha detto:
...magari sarebbe stato col senno di poi meglio metterla un pò prima (io ci arrivavo già ai 170, se non ricordo male) e magari piazzare due cartelli con le distanze, perchè valutare dove staccare non era facile.

Io ho risolto in modo "artigianale": la facevo più piano :p

tanto non c'era nessun tempo sul giro da cronometrare, quindi non mi sentivo affatto sminuito a rallentare. Così come non mi sentivo sminuito a percorrere con una certa cautela le curve 7, 20 e 31 del percorso allestito sul circuito Langhe...

poi mi spieghi come fai a sapere i numeri! :asd) :asd) :asd)
 

ruspy

Nuovo Alfista
11 Ottobre 2004
22,433
0
36
50
Pordenone - Fondatore Friuli Virtual Club
presta":343zhwha ha detto:
Rossocorsa":343zhwha ha detto:
presta":343zhwha ha detto:

Uhm..mi dice "contenuto non disponibile", devo mica aggiungerti per vederle?

azz... mi sa di si! permessi del cavolo! ora le uppo anche su picasa!


ecco bravo... ed aggiungi il link agli altri ;)
 

thranduil

Nuovo Alfista
11 Gennaio 2006
6,522
0
36
monza
c'erano i cartelli coi numeri, mi hanno spiegato dopo il primo turno.
in effetti c'erano, e li avrei anche visti se non fossi stato occupato a schivare guardrail e paletti che mi venivano addosso a tutta velocità. :asd)

Io ho risolto in modo "artigianale": la facevo più piano :p
questa è la saggezza che si raggiunge con l'età :celebrate) anche se i conti del carrozziere aiutano non poco :wall)
 

alequinta

Nuovo Alfista
15 Maggio 2005
963
0
16
42
Mestre (VE)
www.alequinta.com
eccomi ragazzi, ammetto in colpevole ritardo, a ringraziarvi tutti per queste due giornate semplicemente pazzesche!! emozioni veramente uniche che mi porterò dentro per sempre... Siete... Siamo grandi!!! Grazie mille!!!!

Stavolta poi sono stato un pò più celere del solito nel sistemare le foto, anche perchè girando nella giornata di domenica son riuscito a dedicarmi zero al fotografarvi in pista (ma per una volta va assolutamente bene così!!)
http://www.alequinta.com/raduno-int...-di-arese-e-circuito-sperimentale-di-balocco/
 

-Principe-

Nuovo Alfista
12 Ottobre 2004
6,558
1
38
Principato di Monaco - Torino
Le chicane vengono messe per una questione di sicurezza e non si sta a sindacare sul dove e come posizionarle visto che con tutto il rispetto ma vedo che gente che entra per la prima volta in pista vorrebbe insegnare il lavoro a chi lo fa da 15 anni sempre sulla stessa pista. Cristina e Berra fanno solo quello e sanno bene dove sia necessario rallentare il gruppo di alfisti inesperti per evitare che presi dalla foga si ritrovino ai 200 all'ora a sbagliare la staccata. Scusate se sono così duro ma malgrado le precauzioni prese è già successo un patatrac....figuriamoci se si faceva diversamente.
In ogni caso le barriere le abbiam messe anche quando organizzavamo con i club Porsche e Lotus e almeno metà dei partecipanti erano esperti di pista!
 

lelesch81

Nuovo Alfista
11 Ottobre 2004
22,883
0
36
41
Gallarate(VA)
presta":2t15pksd ha detto:
DriftSK":2t15pksd ha detto:
thranduil":2t15pksd ha detto:
...magari sarebbe stato col senno di poi meglio metterla un pò prima (io ci arrivavo già ai 170, se non ricordo male) e magari piazzare due cartelli con le distanze, perchè valutare dove staccare non era facile.

Io ho risolto in modo "artigianale": la facevo più piano :p

tanto non c'era nessun tempo sul giro da cronometrare, quindi non mi sentivo affatto sminuito a rallentare. Così come non mi sentivo sminuito a percorrere con una certa cautela le curve 7, 20 e 31 del percorso allestito sul circuito Langhe...

poi mi spieghi come fai a sapere i numeri! :asd) :asd) :asd)

Sono scritte all'ingresso di ogni curva... la 7, me la ricordo bene... per il resto prima della 24, qualche furbone, ha finito il gasolio... :lol:
 

thranduil

Nuovo Alfista
11 Gennaio 2006
6,522
0
36
monza
-Principe-":3vatgmv5 ha detto:
Le chicane vengono messe per una questione di sicurezza e non si sta a sindacare sul dove e come posizionarle visto che con tutto il rispetto ma vedo che gente che entra per la prima volta in pista vorrebbe insegnare il lavoro a chi lo fa da 15 anni sempre sulla stessa pista. Cristina e Berra fanno solo quello e sanno bene dove sia necessario rallentare il gruppo di alfisti inesperti per evitare che presi dalla foga si ritrovino ai 200 all'ora a sbagliare la staccata. Scusate se sono così duro ma malgrado le precauzioni prese è già successo un patatrac....figuriamoci se si faceva diversamente.
In ogni caso le barriere le abbiam messe anche quando organizzavamo con i club Porsche e Lotus e almeno metà dei partecipanti erano esperti di pista!

a costo di ripetermi: niente da dire sulla necessità, niente da dire sul fatto che sia fisicamente impossibile realizzare un sistema totalmente fool proof, ma resta il fatto che proprio nel punto in cui si è realizzata una ulteriore misura di sicurezza... è successo l'unico incidente della giornata.

se una misura di sicurezza causa un incidente è giusto pensare a quanti (certamente di più, certamente peggiori) ne ha evitati, ma è ancora più giusto pensare a come migliorare ulteriormente la sitazione.
non so quanto frequentemente accadano incidenti simili - per quanto ne so magari è il primo della storia di balocco - ma credo sia opportuno fare tesoro dello schianto dell'amico svizzero (che per tutto quello che sappiamo ha da rimproverare solo ed esclusivamente se stesso) per pensare se non ci siano correttivi da apportare.

io suggerirei dall'alto della mia ignoranza di piazzare una serie di cartelli 200-100-50 m giusto per far capire a chi di solito non viaggia a più di 130 all'ora quanto manca alla chicane, ma magari penserei anche a mettere una variante in più visto che le velocità che si raggiungono non sono per nulla ridotte.

ripeto, non ho intenzione di insegnare il mestiere a chi lo conosce già ;) - in brianza si dice ofelèe fa el to mestèe
 

yugs

Nuovo Alfista
27 Dicembre 2004
48,159
5
38
43
Torino
Auto
Alfa GT 1.9 jtd Progression
-Principe-":14biacb4 ha detto:
Le chicane vengono messe per una questione di sicurezza e non si sta a sindacare sul dove e come posizionarle visto che con tutto il rispetto ma vedo che gente che entra per la prima volta in pista vorrebbe insegnare il lavoro a chi lo fa da 15 anni sempre sulla stessa pista. Cristina e Berra fanno solo quello e sanno bene dove sia necessario rallentare il gruppo di alfisti inesperti per evitare che presi dalla foga si ritrovino ai 200 all'ora a sbagliare la staccata. Scusate se sono così duro ma malgrado le precauzioni prese è già successo un patatrac....figuriamoci se si faceva diversamente.
In ogni caso le barriere le abbiam messe anche quando organizzavamo con i club Porsche e Lotus e almeno metà dei partecipanti erano esperti di pista!

concordo.

inoltre il giro di perlustrazione generale fatto con la carovana completa serviva appunto a memorizzare anche la posizione delle chicanes. Nel dubbio, meglio comunque frenare prima o tenere una velocità in rettilineo più bassa per approcciarsi ai birilli con più tranquillità. Oppure cercarsi dei punti di riferimento esterni per valutare meglio la distanza dalla medesima nel rettilineo.

Personalmente mi sarei aspettato un dritto in curva, un testacoda o altro, ma non un'uscita di pista in pieno rettilineo come è accaduto.. è andata di lusso.

thranduil":14biacb4 ha detto:
io suggerirei dall'alto della mia ignoranza di piazzare una serie di cartelli 200-100-50 m giusto per far capire a chi di solito non viaggia a più di 130 all'ora quanto manca alla chicane,

mm sì forse aiutava di più (nel cercare il punto di riferimento di cui ho scritto sopra).
 

presta

Nuovo Alfista
6 Gennaio 2006
16,633
0
36
lelesch81":35mvjj0m ha detto:
Sono scritte all'ingresso di ogni curva... la 7, me la ricordo bene... per il resto prima della 24, qualche furbone, ha finito il gasolio... :lol:

e non è stato l'unico! :asd) ocio che qui non parlo di me però!

invece qualcun altro (chissà chi!) si è regalato un dritto tagliando una curva sull'erba. proprio non capivo per quale motivo dovessi fare quella curva! :crepap)
 

-Principe-

Nuovo Alfista
12 Ottobre 2004
6,558
1
38
Principato di Monaco - Torino
Se metti una chicane ogni 200 metri diventa un percorso a ostacoli e tutti insorgerebbero perché a quel punto piuttosto che andare a balocco si fa un giro tra i carrelli nel parcheggio del centro commerciale. Quel rettilineo non è pericoloso come lo sono altri tratti. Se hai visto, c'erano altre chicane in tratti di misto dove la velocità pareva bassa ma era necessario comunque dargli un limite. Forse il problema di quel botto erano più le gomme invernali in pista ed un conducente poco esperto....e meno male che gli avevano messo la chicane se no chissà cosa sarebbe potuto succedergli.
 

Stefano07

Nuovo Alfista
1 Agosto 2007
2,376
0
36
37
Sala Bolognese
www.poderosacycles.com
thranduil":37h7vrqp ha detto:
c'erano i cartelli coi numeri, mi hanno spiegato dopo il primo turno.
in effetti c'erano, e li avrei anche visti se non fossi stato occupato a schivare guardrail e paletti che mi venivano addosso a tutta velocità. :asd)

Anche a me capitava la stessa cosa.... andavo bello tranquillo poi a un certo i guardrail si avvicinavano quasi volessero venirmi addosso.... :sedia)
 

presta

Nuovo Alfista
6 Gennaio 2006
16,633
0
36
Stefano07":2jm6s93u ha detto:
thranduil":2jm6s93u ha detto:
c'erano i cartelli coi numeri, mi hanno spiegato dopo il primo turno.
in effetti c'erano, e li avrei anche visti se non fossi stato occupato a schivare guardrail e paletti che mi venivano addosso a tutta velocità. :asd)

Anche a me capitava la stessa cosa.... andavo bello tranquillo poi a un certo i guardrail si avvicinavano quasi volessero venirmi addosso.... :sedia)

c'era soprattutto una curva bella bastarda, con i guard rail a mezzo centimetro! era quella subito dopo la compressioncina, dove si arrivava a gas spalancato! la curva, in percorrenza, dava tutta l'aria di essere del tutto a raggio costante, invece alla fine chiudeva tantissimo!
 
6 Ottobre 2004
15,052
26
48
ITALIA
Auto
.
yugs":31x6x6hc ha detto:
-Principe-":31x6x6hc ha detto:
Le chicane vengono messe per una questione di sicurezza e non si sta a sindacare sul dove e come posizionarle visto che con tutto il rispetto ma vedo che gente che entra per la prima volta in pista vorrebbe insegnare il lavoro a chi lo fa da 15 anni sempre sulla stessa pista. Cristina e Berra fanno solo quello e sanno bene dove sia necessario rallentare il gruppo di alfisti inesperti per evitare che presi dalla foga si ritrovino ai 200 all'ora a sbagliare la staccata. Scusate se sono così duro ma malgrado le precauzioni prese è già successo un patatrac....figuriamoci se si faceva diversamente.
In ogni caso le barriere le abbiam messe anche quando organizzavamo con i club Porsche e Lotus e almeno metà dei partecipanti erano esperti di pista!

concordo.

inoltre il giro di perlustrazione generale fatto con la carovana completa serviva appunto a memorizzare anche la posizione delle chicanes. Nel dubbio, meglio comunque frenare prima o tenere una velocità in rettilineo più bassa per approcciarsi ai birilli con più tranquillità. Oppure cercarsi dei punti di riferimento esterni per valutare meglio la distanza dalla medesima nel rettilineo.

Concordo in pieno
anche perchè nel rettilineo si raggiungevano comunque velocità molto alte
 
Top